Diplovertebron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Diplovertebron
Diplovertebron BW.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Superordine Reptiliomorpha
Ordine Embolomeri
Famiglia Eogyrinidae
Genere Diplovertebron

Il diplovertebronte (gen. Diplovertebron) è un anfibio estinto, vissuto nel Carbonifero superiore (circa 310 milioni di anni fa). I resti fossili di questo animale sono stati rinvenuti in Europa (Repubblica Ceca) e in Nordamerica.

Lungo circa sessanta centimetri, il diplovertebronte era un primitivo abitatore dei fiumi e dei laghi: la coda e il corpo non erano particolarmente allungati, e la testa non sembra aver avuto particolari adattamenti per la vita acquatica. Le zampe, relativamente corte, erano poco ossificate e forse non erano ben adatte alla vita terrestre. Si pensa che questo animale predasse piccoli pesci e invertebrati nelle acque poco profonde e lungo le rive delle acque dolci. Il diplovertebronte appartiene al grande gruppo degli antracosauri, che comprende animali molto vicini all'origine dei rettili. Altri animali simili al diplovertebronte erano i rappresentanti del genere Eogyrinus, di dimensioni ben maggiori.

animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali