Eogyrinus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Eogyrinus
Immagine di Eogyrinus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Superordine Reptiliomorpha
Ordine Embolomeri
Famiglia Eogyrinidae
Genere Eogyrinus

L'Eogyrinus era uno dei più grandi tetrapodi del Carbonifero e anche della sua famiglia. Era infatti lungo fino a 4,5 m e pesava anche mezza tonnellata.[senza fonte]. L'Eogyrinus è vissuto 300 milioni di anni fa

Era un nuotatore provetto che si muoveva veloce (fino a 25 km/h) nell'acqua muovendo la coda a destra e sinistra, come fanno gli odierni coccodrilli.[senza fonte] Era probabilmente un predatore d'attesa, che confidava nelle sue proprietà mimetiche per catturare prede anche di grosse dimensioni, cui strappava grossi pezzi di carne con i numerosi piccoli denti aguzzi. Poteva molto verosimilmente cacciare anche sulla terraferma, catturando prede lente che gli passavano incautamente vicino.

I suoi fossili sono stati trovati in Gran Bretagna e nel resto d'Europa.[senza fonte]