Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti d'America

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
United States Department of Transportation
US-DeptOfTransportation-Seal.svg
Stemma del dipartimento
Istituito 15 ottobre 1966
Operativo dal 1 aprile 1967
Segretario Anthony Foxx
Vicesegretario Thomas Barrett
Bilancio 58 miliardi di dollari USA
Impiegati 58,622
Sito web http://www.dot.gov

Il Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti d'America (in inglese United States Department of Transportation abbr. DOT) è il dicastero del governo federale statunitense che si occupa delle politiche infrastrutturali.

Il dipartimento ha la competenza sulla sicurezza di tutte le reti infrastrutturali (strade, autostrade, porti e aeroporti) del paese.

Il ministero venne creato nel 1965; precedentemente, faceva parte del Dipartimento del Commercio.

Sede del dipartimento dei trasporti

A capo del dipartimento vi è il Segretario, un ministro che siede nel gabinetto governativo. L'attuale segretario è Anthony Foxx.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

Il dicastero è così strutturato:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]