Diana Gaspari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diana Gaspari
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 169 cm
Peso 68 kg
Curling Curling pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo skip
Squadra CC Tofane
Carriera
Nazionale
2001 - 2013
2001 - 2005
2010
Italia Italia
Italia Italia Under-21
Italia Italia Misti
197 partite
53 partite
7 partite
Palmarès
Europei 0 1 0
Mondiali junior 0 0 1
Italiani assoluti 7 1 3
Italiani junior 1 1 0
Italiani misti 2 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Diana Gaspari (San Candido, 6 maggio 1984) è una giocatrice di curling italiana, di Cortina d'Ampezzo.

Carriera agonistica[modifica | modifica sorgente]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Il suo esordio con la nazionale italiana junior femminile di curling è stato il campionato mondiale junior di gruppo B del 2001, disputato a Tårnby, in Danimarca: in quell'occasione l'Italia si piazzò al terzo posto. Con la nazionale junior partecipa a 4 campionati mondiali junior e a due campionati mondiali junior gruppo B.

Nel 2001 entra nella formazione della nazionale assoluta con cui ha partecipato a nove mondiali, dieci europei ed ai XX Giochi olimpici invernali.

Nel 2007 entra nella formazione della nazionale universitaria con cui ha partecipato alle XXIII Universiadi invernali.

Nel 2010 entra nella formazione della nazionale misti con cui ha partecipato ad un campionato europeo misti di curling.

In totale Diana vanta 268 presenze in azzurro, di cui 197 con la nazionale assoluta. Diana è la giocatrice di curling con il maggior numero di partite disputate con la nazionale assoluta.

Il miglior risultato dell'atleta è la medaglia d'argento ottenuta ai campionati europei del 2006 disputati a Basilea, in Svizzera. Questo è il miglior risultato ottenuto dalla nazionale italiana femminile, eguagliato solo nel 1982 dalla squadra capitanata da Maria Grazia Lacedelli. Diana ha inoltre vinto una medaglia di bronzo al campionato mondiale junior disputato a Flims, in Svizzera, nel 2003.

Campionati[modifica | modifica sorgente]

Nazionale italiana femminile[modifica | modifica sorgente]

Nazionale italiana femminile di curling: 197 partite

Nazionale italiana junior femminile[modifica | modifica sorgente]

Nazionale italiana junior femminile di curling: 53 partite

Nazionale mista[modifica | modifica sorgente]

Nazionale italiana misti di curling: 7 partite

Nazionale universitaria[modifica | modifica sorgente]

Nazionale universitaria: 11 partite

Percentuale di gioco[modifica | modifica sorgente]

Il campionato in cui è registrata la miglior prestazione di Diana con la squadra nazionale è l'europeo del 2006 disputato a Basilea. In questo campionato giocò con una percentuale media di precisione del 79%, risultando la miglior skip tra tutte le atlete partecipanti e toccando il massimo di 92% nella partita contro la Svezia (vinta 9-2). Il campionato con la peggiore prestazione registrata è il campionato europeo del 2004 a Sofia. In questo caso c'è un'unica partita con percentuali registrata, contro la Scozia (vinta 8-7) dove la precisione è del 54%.

Campionati italiani[modifica | modifica sorgente]

Diana ha preso parte ai campionati italiani di curling inizialmente con il Curling Club New Wave poi con il Curling Club Olimpia ed il Curling Club Dolomiti. Attualmente gioca con il Curling Club Tofane. Diana è stata 10 volte campionessa d'Italia:

Incarichi sociali[modifica | modifica sorgente]

Diana è stata presidente del Curling Club New Wave di Cortina d'Ampezzo dal 2003 al 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]