Curtis Davies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curtis Davies
Davies, Curtis.jpg
Dati biografici
Nome Curtis Eugene Davies
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 188 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Hull City Hull City
Carriera
Squadre di club1
2003-2005 Luton Town Luton Town 56 (2)
2005-2008 West Bromwich West Bromwich 65 (2)
2007-2010 Aston Villa Aston Villa 50 (3)
2010-2011 Leicester City Leicester City 12 (0)
2011-2013 Birmingham City Birmingham City 91 (12)
2013- Hull City Hull City 42 (2)
Nazionale
2006-2007 Inghilterra Inghilterra U-21 3 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2013

Curtis Davies (Londra, 15 marzo 1985) è un calciatore inglese, difensore dello Hull City.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Luton Town[modifica | modifica wikitesto]

Davies è nato a Leytonstone, a Londra, da madre inglese e da padre della Sierra Leone.[1] Ha iniziato la carriera al Wimbledon, all'età di 15 anni, ma è stato rilasciato la stagione successiva. Ha così chiesto un provino ad altri club della zona, compresi Arsenal, Crystal Palace, Queens Park Rangers, Tottenham Hotspur e Millwall. La prima squadra che gli ha risposto è stato il Luton Town, due settimane prima di ogni altro club, e gli ha offerto un provino. Durante questo periodo di prova, ha segnato due reti in tre partite e ha convinto i dirigenti. Ha poi debuttato in prima squadra nel 2003.

Nella stagione 2003-2004, ha raccolto sei presenze, di cui quella con il QPR particolarmente buona. La stagione successiva, ha ottenuto la sua prima promozione, oltre al primo gol in carriera, realizzato contro il Wrexham, in uno scontro diretto per la vittoria in campionato. In totale, ha ottenuto quarantaquattro presenze ed è stato nominato Giocatore dell'anno della League One.[2] È stato anche nominato nella squadra dell'anno, assieme a cinque compagni di squadra.[3]

Nel campionato successivo, ha giocato soltanto sei partite, con una rete all'attivo contro il Millwall. Il 31 agosto 2005 è stato comprato dal West Bromwich Albion, in cambio di tre milioni di sterline.[4]

West Bromwich Albion[modifica | modifica wikitesto]

Davies ha giocato una prima stagione esaltante, per il WBA: è stato impiegato in trentacinque partite e ha siglato due reti. Nonostante questo, il suo club è retrocesso, ma ha rinnovato comunque il contratto, per altre quattro stagioni.

È stato nominato anche capitano della squadra, diventato il secondo più giovane della storia del club.[5] Il 17 febbraio 2007, contro il Middlesbrough, è stato espulso per la prima volta, dopo aver ricevuto una doppia ammonizione. Il 14 marzo, si è infortunato al quinto metatarso ed è rimasto fuori per il resto della stagione, ma è stato nominato comunque Giocatore dell'anno della Championship.[6]

Il 21 giugno, il WBA ha rifiutato un'offerta per il giocatore e, successivamente, altre due.[7] Il 30 agosto, però, Davies ha ricevuto il permesso di parlare con i dirigenti dell'Aston Villa.[8]

Aston Villa[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2007, è stato mandato in prestito all'Aston Villa, per una stagione. Il trasferimento è diventato definitivo nell'estate 2008.[9] Ha debuttato in Coppa di Lega, nella sconfitta per 1 a 0 contro il Leicester City, il 27 settembre 2007.[10] Ha commentato così la sua prestazione:

« Soltanto spaventosa. Non ho contribuito alla partita. Ho sbagliato io, dicendo di essere pronto, ma ovviamente non lo sono. Io non sono ancora abbastanza bravo per arrivare in prima squadra. Sono onesto con me stesso in ogni prestazione e questa è stata spazzatura. Ho giocato come un calciatore da pub. »
(Curtis Davies)

Davies ha debuttato in Premier League, nella vittoria casalinga per 2 a 0 contro il Derby County. Ha segnato la prima rete il 29 dicembre 2007, contro il Wigan Athletic.[11]

Il 1º marzo 2008, si è infortunato al tendine d'Achille nella sfida contro l'Arsenal. È tornato nel corso delle amichevoli estive ed il suo trasferimento è diventato permanente il 3 luglio 2008, in cambio di una cifra compresa tra gli otto e i dieci milioni di sterline.

Birmingham City e Hull City[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 gennaio 2011 passa al Birmingham City dove firma un contratto di tre anni e mezzo.[12] Il 25 giugno 2013, si trasferisce allo Hull City.[13]. Disputa un'ottima stagione con le Tigri diventando il pilastro della difesa.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Davies ha debuttato nell'Inghilterra Under-21 il 28 febbraio 2006, contro la Norvegia Under-21. È stato chiamato da Fabio Capello per la sua prima partita da commissario tecnico della Nazionale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Carling.png Coppa di Lega inglese: 1

Birmingham City: 2010-2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Colour blind, The Observer. URL consultato il 3 settembre 2008.
  2. ^ Davies Profile, AVFC.co.uk. URL consultato il 3 settembre 2008.
  3. ^ Sunderland/Wigan dominate line-up, BBC. URL consultato il 3 settembre 2008.
  4. ^ West Brom snap up defender Davies, BBC. URL consultato il 3 settembre 2008.
  5. ^ Davies makes Villa switch permanent, WBA.co.uk. URL consultato il 3 settembre 2008.
  6. ^ Ronaldo secures PFA awards double, BBC. URL consultato il 3 settembre 2008.
  7. ^ West Brom reject Davies request, BBC. URL consultato il 3 settembre 2008.
  8. ^ Davies in Villa talks, BBC. URL consultato il 3 settembre 2008.
  9. ^ Villa sign Davies on season loan, BBC. URL consultato il 3 settembre 2008.
  10. ^ Aston Villa 0-1 Leicester, BBC. URL consultato il 3 settembre 2008.
  11. ^ Wigan 1-2 Aston Villa, BBC. URL consultato il 3 settembre 2008.
  12. ^ Curtis joins Blues, bcfc.com. URL consultato il 28 gennaio 2011.
  13. ^ Tigers Agree Davies Deal, hullcityafc.net. URL consultato il 1° luglio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]