Curcuma zedoaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Zedoaria
Curcuma zedoaria - Köhler–s Medizinal-Pflanzen-048.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Zingiberales
Famiglia Zingiberaceae
Genere Curcuma
Specie C. zedoaria
Nomenclatura binomiale
Curcuma zedoaria
(Christm.) Roscoe, 1807

La Zedoària (Curcuma zedoaria) è una pianta erbacea perenne delle genere Curcuma Linn., famiglia Zingiberaceae, originaria dell'India e coltivata nel Sud Est Asiatico.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La zedoaria presenta un grosso rizoma da cui si originano, sia rami sterili con foglie lanceolate, sia rami fertili con fiori bianco-giallastri con sfumature porporine, terminanti con un ciuffo di brattee bianco-porporine.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Talvolta impiegata in cucina come spezia, rientra nella composizione di alcuni liquori amaro-tonici, possedendo una spiccata azione sull'apparato digerente come eupeptico e carminativo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]