Christian Labit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christian Labit
Christian Labit cropped.jpg
Labit a Carcassonne, giugno 2008
Dati biografici
Paese Francia Francia
Altezza 189 cm
Peso 105 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Terza linea
Ritirato 2007
Carriera
Attività di club¹
1989-1997 Narbona Narbona
1997-2005 Tolosa Tolosa
2005-2007 Narbona Narbona 35 (0)
2007 Northampton Northampton 7 (10)
Attività da giocatore internazionale
1999-2003 Francia Francia 17 (0)
Attività da allenatore
2007- Carcassonne Carcassonne

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 1º dicembre 2011

Christian Labit (Lézignan-Corbières, 11 febbraio 1971) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby francese, già terza linea di Tolosa e Narbona, dal 2007 tecnico del Carcassonne in Pro D2.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Terza centro o flanker, Christian Labit iniziò la pratica rugbistica in giovane età nel Lézignam, compagine di rugby a 13 della sua città natale; a 18 anni iniziò la sua carriera nel rugby a 15 nel Narbona, nel quale si mise in evidenza per otto stagioni prima di trasferirsi al Tolosa, nel quale conseguì i suoi successi sportivi (due campionati nazionali e due europei), e si guadagnò la Nazionale.

Esordiente con la Francia maggiore nel 1999 nel Cinque Nazioni di quell’anno contro la Scozia, fu poi impiegato saltuariamente in vari tour (ma mai più nel Cinque/Sei Nazioni), fino alla convocazione alla Coppa del Mondo di rugby 2003 in Australia, nel corso della quale disputò 5 incontri, compresi la semifinale contro l’Inghilterra e la finale per il 3º posto, persa, contro la Nuova Zelanda.

Tornato al Narbona nel 2005 e nominato capitano della squadra, capitò in mezzo alla crisi tecnica più grave della storia centenaria del club: nella stagione 2006-07, con la squadra a rischio della sua prima retrocessione in seconda divisione, Labit ne criticò severamente la guida tecnica e per tale ragione fu licenziato dal presidente Gilbert Ysern il 14 febbraio 2007 insieme all’altro ex-internazionale Franck Tournaire[1]. La squadra, comunque, retrocesse a fine stagione.

Labit terminò quindi la stagione in Guinness Premiership nelle file del Northampton Saints, dopo di che si ritirò dall’attività agonistica per prendere in carico la gestione tecnica del Carcassonne, in Fédérale 2 (la quarta divisione nazionale); alla prima stagione con il club ottenne la promozione in Fédérale 1 e, nel 2010, vinse tale campionato guadagnandosi la promozione in Pro D2, la seconda serie nazionale francese, categoria che da allora occupa[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Top 14. Christian Labit écarté par le président Ysern in La Dépêche du Midi, 13 febbraio 2007. URL consultato il 19-1-2009.
  2. ^ (FR) Serge Gélis, Carcassonne monte en Pro D2 in La Dépêche du Midi, 14 giugno 2010. URL consultato il 2-12-2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]