Bruce Bowen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruce Bowen
Bruce Bowen 2009.jpg
Bowen con la maglia dei San Antonio Spurs
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 201 cm
Peso 91 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala piccola
Ritirato 2009
Carriera
Giovanili

1989-1993
Edison High School
Fullerton Titans Fullerton Titans
Squadre di club
1993-1994 Le Havre Le Havre
1994-1995 Évreux Évreux
1995 Fort Wayne Fury Fort Wayne Fury 2
1995-1996 Rockford Lightning Rockford Lightning 48
1996-1997 Besançon Besançon
1997 Rockford Lightning Rockford Lightning 16
1997 Miami Heat Miami Heat 1
1997-1999 Boston Celtics Boston Celtics 91
1999-2000 Philadelphia 76ers Philadelphia 76ers 42
2000-2001 Miami Heat Miami Heat 109
2001-2009 San Antonio Spurs San Antonio Spurs 630
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Bruce Bowen (Merced, 14 giugno 1971) è un ex cestista statunitense, professionista nella NBA e in Europa. Giocava nel ruolo di ala piccola.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Prima di diventare professionista ha giocato per l'università di Cal State Fullerton. Non venne scelto da nessuna squadra durante il draft NBA 1993.

Determinato a passare al professionismo, si trasferì in Francia dove giocò con l'Evreux. La stagione fu per lui positiva, tanto che l'anno seguente firmò un contratto con i Miami Heat, che però sciolsero il contratto poco prima dell'inizio della stagione.

Giocò in squadre di categorie minori statunitensi sino al trasferimento al Besançon. Prima del termine della stagione passò ai Miami Heat con un contratto iniziale di dieci giorni, esteso poi fino alla fine del campionato: Bowen giocò solo una partita, ma era finalmente riuscito ad accedere alla lega professionistica americana.

Firmò un contratto biennale con i Boston Celtics dove giocò due anni per poi passare ai Philadelphia 76ers: qui rimase però solo per metà campionato per poi tornare di nuovo a Miami. La svolta della carriera arriva nella stagione 2001-02 quando passa ai San Antonio Spurs, dove diventa l'emblema della grande difesa di una squadra capace di vincere tre titoli NBA.

Il 23 giugno 2009 è stato ceduto, insieme ai compagni Kurt Thomas e Fabricio Oberto, ai Milwaukee Bucks in cambio di Richard Jefferson. Il 31 luglio è stato tagliato dalla franchigia del Wisconsin.

Il 3 settembre 2009 ha annunciato il ritiro. Durante la conferenza stampa ha dichiarato che stava valutando l'ipotesi di ritirarsi già da cinque anni.[1]

Il 21 marzo 2012 la sua maglia #12 è stata ritirata dai San Antonio Spurs, è il settimo numero ritirato dalla franchigia texana.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

San Antonio Spurs: 2003, 2005, 2007

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Bruce Bowen retires after 12 seasons, www.nba.com. URL consultato il 03-09-2009.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]