Beta RR

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beta RR
Beta 50 RR Enduro.JPG
Beta 50 RR Enduro
Costruttore Flag of Italy.svg Beta Motor
Tipo Enduro Motard
Produzione dal 1998
Sostituisce la Beta RK6
Modelli simili Fantic Motor Caballero

La RR è una gamma di motociclette prodotte in vari modelli e cilindrate dalla casa motociclistica Betamotor, tutti con motorizzazione a quattro tempi ad eccezione del 50. Si tratta essenzialmente di motoveicoli fuoristradistici destinati a un'utenza quotidiana (soprattutto per i 50 e i 125), derivati però da veicoli di chiara impostazione corsaiola pronto-gara (quali sono i 250 - 398 - 448 e 510 cm³). Si possono dividere tra modelli enduro e supermotard.

Cilindrate[modifica | modifica wikitesto]

50[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dal 1998, questo è il modello base, a sua volta distino in Enduro 50 (Base) e Enduro 50 Racing, entrambi montano una parte ciclistica e motoristica simile, ma la seconda versione (racing) è alleggerita di oggetti superflui, come il gruppo miscelatore, protezione dell'espansione della marmitta, ed ha doppio radiatore, scarico racing, forcella idraulica ø 41mm della Paioli con regolazione del precarico e dell'estensione, forcellone in alluminio a sezione maggiorata, frizione rinforzata con campana a denti dritti ed altre modifiche minori.

Le versioni sono state create per utilizzi ben diversi: se quella standard è un ciclomotore con blocchi al motore e guidabile da 14 anni, la Racing nasce per le vere e proprie competizioni, quindi senza depotenziamenti, ed è quindi guidabile con la patente A1.

Dal 2006 è stata presentata anche nella versione Motard.

Ogni modello ha montato un motore KTM fino al 2002, poi adottò il motore Minarelli AM6, facendone anche l'unico della casa a montare un propulsore a 2T.

Attualmente concorre sul mercato dei 50 con l'Aprilia RX 50, il Derbi Senda DRD Pro 50 R, il Fantic Motor Caballero Regolarità 50, l'HM CRE 50 Six Competition, il Rieju MRX 50 Pro, e la Yamaha DT50 R.

Attualmente i modelli 2012 sono stati rinnovati con telaio nuovoe una nuova livrea derivata dai modelli più grandi,i freni sono ora a margherita e sulla versione racing sono presenti forcelle rovesciate da 41 marzocchi e frizione e cilindro racing.

125[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dal 2006 sia in versione fuoristrada che motard, questo modello monta praticamente una ciclistica uguale al 50 base, con differenze minime non apprezzabili nell'utilizzo quotidiano, il motore è un tranquillo monocilindrico 4T a 5 marce che presenta consumi molto contenuti (30 km/litro) a prestazioni con potenza massima rilevata alla ruota 10,5 C. Questo propulsore è derivato da un progetto Yamaha, sviluppato in Brasile alla fine degli anni '70. Questo e il modello di cilindrata inferiore hanno subito vari restyling, di solito effettuati nell'autunno, presentando ogni anno un modello stilisticamente differente che però ispirava sempre in modo vago i modelli Enduro che corrono nei vari campionati nazionali e mondiali.

250[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dal 2005 al 2007, questo è il modello più semplice e meno costoso, monta un motore KTM (come anche gli altri modelli fino al 2009) monocilindrico, quattro tempi di 249,6 cm³ di cilindrata

350[modifica | modifica wikitesto]

Questo modello fa il suo ingresso in produzione a metà 2010.Monta il nuovo motore Made in Beta come su tutti i modelli post 2009

400[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dal 2005, questo modello presenta un'impostazione simile al più piccolo 250, il motore, di cilindrata di 398 cm³, mostra un carattere molto più docile e trattabile rispetto ai due maggiori modelli, il 450 e il 525

450[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dal 2005, modello con sospensione anteriore Marzocchi Shiver da ø 45 mm, monoammortizzatore posteriore con leveraggio progressivo e altri vari dettagli che lo distanziano dalla produzione base dei 250 e 400.Nel 2010 anch'esso viene rinnovato con motore Beta e telaio dedicato,verrà anche allestita una versione Factory con forcelleMarzocchi Shiver da ø 50 mm,scarico racing e varie parti in carbonio e ergal(presenti anche i modelli 400 e 500 factory)

498[modifica | modifica wikitesto]

Derivato dal motore Beta 450 entra in produzione dal 2011,telaio e sospensioni sono identiche agli altri modelli del 2011

525[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dal 2005 come modello di punta della serie, monta un motore di 510 cm³ di cilindrata e presenta una ciclistica uguale al modello 450, anche se è presente anche una versione racing (uguale per la 450 tranne la cilindrata) che presenta forcelle maggiorate da 50 mm di diametro, motore con pistone forgiato, nuovo scarico racing e varie altre modifiche. Poi questo modello viene rimpiazzato dal 2009 dal Beta RR 520.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]