Bakugan - Battle Brawlers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Bakugan - Battle Brawlers
serie TV anime
Dan, il protagonista dell'anime
Dan, il protagonista dell'anime
Titolo orig. 爆丸バトルブローラーズ
(Bakugan Batoru Burōrāzu)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Regia Mitsuo Hashimoto
Regia ep.
Disegni
Sceneggiatura
Character design Yoshihiro Nagamori
Animazione Noriyuki Fukuda (direzione animazioni)
Dir. artistica Eiji Iwase
Studio
Musiche Takayuki Negishi
Reti BS Japan, TV Tokyo
1ª TV 1º aprile 2007 – 20 marzo 2008
Episodi 52 (completa)
Durata ep. 25 min
Reti it. Italia 1 (prima visione), Cartoon Network (prima visione dal 5 gennaio 2010), Boing (repliche)
1ª TV it. 4 maggio 2009 – 18 gennaio 2010
Episodi it. 52 (completa)
Censura it. sì (versione statunitense censurata)
Cronologia
  1. Bakugan - Battle Brawlers
  2. Bakugan Battle Brawlers: New Vestronia

Bakugan - Battle Brawlers (爆丸バトルブローラーズ Bakugan Batoru Burōrāzu?) è un anime prodotto da TMS Entertainment e da Japan Vistec, sotto la direzione di Mitsuo Hashimoto. Composto da 52 episodi, Bakugan ha debuttato in Giappone su TV Tokyo nel 2007. È arrivato il 4 maggio 2009 in prima visione su Italia 1 e, dal 6 novembre, Cartoon Network ne ha mandato in onda le repliche, dal lunedì al venerdì alle 18.45 circa. A partire dal 5 gennaio 2010, questa rete ha iniziato a trasmettere in prima visione assoluta gli ultimi episodi. Dallo stesso anno, la serie viene trasmessa anche su Boing.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giovane Dan è testimone di un singolare fenomeno: delle carte misteriose raffiguranti strani mostri cominciano a piovergli tutt'intorno. La cosa si ripete contemporaneamente su tutta la Terra e, grazie ad internet, Dan e i suoi amici inventano un gioco nuovo chiamato "Bakugan". Quest'ultimo prevede un combattimento di tre rounds, durante i quali i giocatori mettono in campo delle sfere che, aprendosi, si trasformano nei Bakugan, mostri provenienti da un'altra dimensione. Di volta in volta, i giocatori tirano delle carte particolari che permettono loro di guadagnare punti e di sconfiggere gli avversari. I Bakugan e le carte da gioco hanno un attributo ben preciso, che corrisponde ad un elemento naturale: Pyrus (Fuoco), Haos (Luce), Aquos (Acqua), Darkus (Tenebra), Subterra (Terra) e Ventus (Vento). Quando Dan e i suoi amici danno vita al gioco, creano, a loro insaputa, un collegamento tra il mondo degli umani e quello abitato dai Bakugan, ovvero la dimensione Vestronia, un universo diviso in sei mondi, uno per ogni elemento. Qui è in corso una battaglia fra Drago, il Bakugan buono che diventerà presto il compagno di avventure di Dan, e Naga, un Bakugan malvagio: quest'ultimo giunge al centro di Vestronia, dove due forze opposte, il Nucleo del Silenzio e quello dell'Infinito, mantengono la dimensione in equilibrio. Nonostante Drago tenti di fermarlo, Naga assorbe l'energia negativa emanata dal Silenzio, compromettendo l'equilibrio della dimensione e portando, perciò, scompiglio nei sei mondi.
Dan, Shun, Alice, Runo, Marucho e Julie, riuniti nella squadra dei Combattenti Bakugan (Battle Brawlers in inglese), decidono di aiutare i loro mostruosi amici a salvare Vestronia. L'antagonista per gran parte della storia è Masquerade, un misterioso ragazzo al servizio di Naga. Egli combatte usando la Carta del Destino, che spedisce i Bakugan sconfitti degli avversari nella Dimensione del Destino, un punto di eliminazione.
Alla fine, i Combattenti affrontano Naga, che invade la Terra insieme ai suoi seguaci Bakugan. I combattenti riescono a sconfiggerlo solo grazie al sacrificio di Wyvern, sorella di Naga, custode del nucleo dell'Infinito, la quale da il nucleo a Drago, che riesce a sconfiggere Naga, diventando custode di entrambi i nuclei. Drago, con il potere dei nuclei, ripristinerà l'equilibrio di Vestronia e il confine tra il mondo dei bakugan e quello degli umani. infine dan e runo si fidanzano

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Combattenti Bakugan[modifica | modifica wikitesto]

  • Dan Kuso (Daniel): Daniel, soprannominato Dan dai suoi amici, è il protagonista della storia. Leader dei Combattenti Bakugan, è un ragazzo orgoglioso e testardo che non si lascia intimorire da niente. Il suo sogno è quello di diventare il miglior combattente Bakugan del mondo, e ci riuscirà. Dan adora questo gioco, usa l'attributo Pyrus in battaglia, e il suo Bakugan personale, nonché preferito, è in assoluto Drago, anche se, all'inizio, i due bisticciano in continuazione. La sua migliore amica è Runo (descritta in seguito), di cui è innamorato nonostante i frequenti litigli. La ragazza ricambia i suoi sentimenti, ma solo alla fine della serie i due iniziano una relazione. Dan, inoltre, è un amico d'infanzia di Shun (descritto in seguito).
  • Shun Kazami: Shun è il personaggio più importante dopo Dan. All'inizio, è il combattente Bakugan più forte del mondo. Con l'abbandono temporaneo del gioco, cala, arrivando in sesta posizione. Ripreso a combattere, salirà rapidamente al secondo posto, e, in seguito alla sconfitta contro Dan, diverrà terzo nella classifica mondiale. Shun è un amico d'infanzia di Dan. È un ragazzo taciturno, misterioso, solitario e di poche parole, ma sempre disposto ad aiutare i suoi amici. Utilizza l'attributo Ventus e il suo Bakugan è Skyress, ricevuto dalla madre, in ospedale per coma. Shun vive con suo nonno (famoso guerriero ninja), che vuole che il giovane segua le sue orme invece di giocare a Bakugan.
  • Runo Misaki: Runo è la migliore amica di Dan. I due sono molto uniti, anche se litigano in continuazione. Runo è una ragazza dolce, allegra, estroversa e molto orgogliosa. Ha una cotta per Dan e, alla fine della serie, inizierà a frequentarlo. Il suo Bakugan preferito è Tigrerra, di attributo Haos. I genitori della ragazza lavorano in un bar. La migliore amica di Runo è Alice (descritta in seguito).
  • Marucho Marukura: Marucho è figlio di due ricchi imprenditori, e sarà lui a dare ai Combattenti i lanciatori. Il suo attributo è Aquos. Vive in una casa enorme, tant'è che il bagno viene spesso scambiato per una camera da letto. Perderà Preyas durante un combattimento contro Klaus e lo riprenderà in seguito con la rivincita che otterrà in un duello tre contro tre; Klaus, infatti, lascerà Masquerade (descritto in seguito) e ridarà a Marucho il suo Bakugan.
  • Julie Makimoto: Julie la si può considerare il personaggio più allegro e vivace dell'anime. Ama giocare a Bakugan, il suo attributo è Subterra, e il suo Bakugan custode è Gorem. Cerca di rimanere felice anche quando il peggio è accaduto (per esempio, quando Billy, un suo amico d'infanzia, finisce sotto il controllo di Masquerade). Julie ha una sorella maggiore di nome Daisy, che è la sua migliore amica in tutto e per tutto e che l'aiutava nei suoi problemi fin da quando era una bambina. Julie è nata vicino alla valle Bakugan insieme al suo amico d'infanzia Billy per cui prova qualcosa.
  • Alice Gehabich: Alice (pronuncia: Aliss) è una ragazza calma e pacifica, ma quando si tratta di salvare i suoi amici sa tirar fuori le unghie. Le costa molto rivelare loro che suo nonno, il dottor Michael, è la stessa persona di Hal-G (descritto in seguito), ma alla fine ci riesce. La sua amica più cara è Runo. Alice è di nazionalità russa, ed infatti il laboratorio del nonno si trova a Mosca. Nel corso della storia, si scopre che ella è il corpo che sostiene Masquerade (descritto in seguito) sin dall'inizio. Alice e Marucho sono i due Combattenti che in gran parte usano la strategia.
  • Joe Marone: è il webmaster, ossia il fondatore del sito dedicato al gioco del Bakugan, che permette a tutti i combattenti di comunicare e di tenersi informati sulla loro posizione nella classifica mondiale. Il ragazzo, nel suo ruolo, può essere a conoscenza delle mosse di ogni giocatore, perciò i Combattenti Bakugan sospettano che sia una spia inviata da Masquerade, il quale sembra sapere in anticipo le azioni del gruppo. L'equivoco viene subito chiarito, e Joe entra a far parte della squadra dei Combattenti, anche se rimane sempre più distaccato rispetto agli altri membri ed ha un ruolo meno importante nella serie. Joe è cagionevole di salute, ma guarisce completamente grazie all'energia positiva del Nucleo dell'Infinito racchiuso nel corpo di Wavern (descritta in seguito). Questa diverrà il Bakugan custode del giovane.

Bakugan dei Combattenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Drago: Drago è il guardiano Bakugan di Dan, ed è il Bakugan più potente di Vestronia, capace di evolversi all'infinito. Si vedono, nella serie, tre forme: Dragonoid, Delta Dragonoid, Ultimate Dragonoid. Successivamente assorbirà il Nucleo dell'Infinito (passatogli da Wavern, un Bakugan Bianco, ovvero un Bakugan privo di poteri e raro, per impedire al terribile Naga, anch'esso Bianco, di assorbirlo) trasformandosi in Infinity Dragonoid. Egli sconfiggerà Naga e creerà Nuova Vestronia, una dimensione migliore, creata dall'unione dei sei mondi.
  • Ventus Skyress: Ventus Skyress è il guardiano Bakugan di Shun. Sembra che tra i due esista un rapporto che va oltre l'amicizia (si intuisce, per esempio, quando la creatura da un bacio al ragazzo prima di tornare nel suo mondo). Skyress vede attraverso gli oggetti. Si evolve in Tempesta Skyress risorgendo dopo l'attacco sferratole da Oberus (descritta in seguito).
  • Aquos Preyas: Aquos Preyas è il guardiano Bakugan di Marucho. Può cambiare la sua forma in modo di prendere le caratteristiche di tutti gli attributi. La sua evoluzione causerà uno sdoppiamento: nonostante ci siano due evoluzioni di Preyas, esso rimane normale, ma espelle un altro Bakugan che varia di nome e forma nella parte superiore e inferiore. Queste due forme sono Preyas Diablo, di attributo Aquos e Pyrus, e Preyas Angelo, di attributo Aquos e Haos.
  • Haos Tigrerra: Haos Trigre è il guardiano Bakugan di Runo. La sua evoluzione è Blade Tigrerra. Ha un animo umano e può evolversi. Durante l'evoluzione acquisisce una postura eretta e zanne e artigli si allungano.
  • Subterra Gorem: Subterra Gorem (evoluto poi in Hammer Gorem) è il guardiano Bakugan di Julie. È molto pesante e le sue cellule sono molto forti. Durante l'evoluzione lascia il suo scudo per due martelli.
  • Darkus Hydranoid: Darkus Hydranoid è il guardiano Bakugan di Masquerade. Possiede due evoluzioni: Dual Hydranoid e Alpha Hydranoid. Dual Hydranoid possiede due teste e postura semi eretta, Alpha Hydranoid guadagna ali e ha tre teste. Dopo la scomparsa di Masquerade diventa il guardiano ufficiale di Alice.
  • Waltern: Waltern è un Delta Dragonoid ed è la sorella buona di Naga. Ella, come il fratello, è un Bakugan Bianco, cioè privo di attributo. Quando Naga ha assorbito il Nucleo del Silenzio, Waltern è stata attratta dal Nucleo dell'Infinito, assorbendolo nel suo corpo, ed è stata trascinata da esso sulla Terra. Non può muoversi da sola, altrimenti perderebbe il controllo del Nucleo. Passerà quest'ultimo a Drago per proteggerlo da Naga. Joe è il suo alleato umano.

Antagonisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Masquerade: è l'alter ego malefico di Alice. Quando una carica di energia negativa travolse il laboratorio del dottor Michael, oltre all'uomo, anche la giovane Gehabich assunse una personalità malefica. Verso la fine della storia, esso verrà sconfitto da Dan e Drago e lo stesso antagonista sparisce dalla mente di Alice facendolo diventare umano.
  • Naga: Naga è un Delta Dragonoid. La sua caratteristica è di essere un Bakugan Bianco, cioè senza elemento. Ha assorbito il Nucleo del Silenzio e darà vita alla storia di Bakugan, dove avrà il ruolo di antagonista. Verrà sconfitto da Drago.
  • Hal-G: è il malefico alter ego del dottor Michael, nonché il braccio destro di Naga. Viene eliminato dagli umani e dai Bakugan proprio a causa sua per esser stato ingannato e tradito dal dottor Michael dopo essersi liberato di Alice e la sconfitta di Naga.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Klaus von Hertzen: è un combattente Aquos di nazionalità tedesca. Subisce l'influenza negativa di Naga e inizia a lavorare per Masquerade. Si redime dopo aver perso contro Dan, Runo e Marucho. Il suo guardiano Bakugan è Sirenoid. Era il secondo giocatore più potente.
  • Chan Lee: è una combattente Pyrus di origine asiatica, esperta di arti marziali. Il suo guardiano Bakugan è Fortezza. Anche Chan Lee, come Klaus, subisce l'influenza negativa di Naga, per cui inizia a lavorare per Masquerade. Dopo essere stata sconfitta per la seconda volta da Dan, si redime e passa dalla parte dei Combattenti Bakugan. Era il terzo giocatore più potente.
  • Julio Santana: viene influenzato da Naga, ma si redime insieme a Klaus e Chan Lee. È un combattente Haos e il suo guardiano Bakugan è Tentaclear. Era il quinto giocatore più potente.
  • Billy Gilbert: è un amico d'infanzia di Julie. Usa Bakugan Subterra e il suo guardiano Bakugan è Cycloid. Dopo aver subito l'influenza negativa di Naga, comincia a lavorare per Masquerade, ma si redime grazie a Julie e diviene un alleato dei Combattenti Bakugan. Era il quinto giocatore più potente.
  • Komba O'Charlie: è un altro giocatore che viene influenzato da Naga, ma si redime dopo uno scontro con Shun, di cui diventa ammiratore. È un combattente Ventus e il suo guardiano Bakugan è Harpus. Era il decimo giocatore più potente.
  • Christopher: è un bambino che stringe amicizia con Alice quando questa gli insegna alcune tattiche per vincere un combattimento Bakugan. Dalla ragazza apprende anche che la cosa più importante è avere fiducia nelle proprie capacità. Nel corso di una sfida, Christopher dimostra di crederci, e così riesce a sentire la voce del suo guardiano, Juggernoid. Alla fine, aiuterà Alice a combattere contro Rabbeder per salvare la Terra. In battaglia usa l'attributo Aquos.

Bakugan secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Pyrus Fortezza: Fortezza è un Bakugan-guerriero Pyrus che ha la particolarità di avere quattro braccia e quattro facce. Ogni faccia rappresenta una delle altre tre personalità oltre alla normale. Le personalità sono gioia, tristezza, rabbia. Quando Chan Lee usa l'abilità "Volto di rabbia", Fortress attacca creando una sfera di fuoco con le spade.
  • Subterra Cycloid: Cycloid è un Bakugan-ciclope Subterra che impugna una mazza ed è il guardiano di Billy Gilbert. Quando egli attiva l'abilità "Il gigante", Cycloid attacca con una potenza devastante.
  • Aquos Sirenoid: Sirenoid, come dice il nome, è un Bakugan-sirena Aquos. È molto bella e attira tutti i bakugan in una trappola. L'abilità è "Onda insistente" e con il suo scettro-arpa crea un vortice d'acqua.
  • Ventus Harpus: Harpus è un Bakugan-arpia Ventus molto irritante e nonostante sia piccola fa il bullo con gli altri Bakugan. La sua abilità è "Tempesta di piume" con cui lancia penne-lama.
  • Haos Tentaclear: Tentaclear è un Bakugan-occhio fluttuante Haos. La sua abilità è "Accumulatore energetico" con cui assorbe la potenza degli altri Bakugan.
  • Pyrus Apollonir: è il Leggendario Soldato Pyrus che si sacrificò per salvare Vestronia. Nella Dimensione del Destino, mette alla prova Dan con un combattimento per scoprire se il ragazzo è abbastanza forte da sconfiggere Naga. Drago deve affrontare dei Pyrus Dragonoid, tra cui lo stesso Apollonir, che alla fine scende in campo personalmente, per poi essere battuto.
  • Ventus Oberus: è il Leggendario Soldato Ventus che si sacrificò per salvare Vestronia. Nella Dimensione del Destino, mette alla prova Shun, che deve dimostrare di essere abbastanza forte da sconfiggere Naga. Oberus lo fa combattere contro un'illusoria Shiori (la madre del ragazzo) bambina, che usa Bakugan di attributo Ventus, e alla fine scende personalmente in campo. Viene sconfitta da Tempesta Skyress.
  • Haos Lars Lion: è il Leggendario Soldato Haos che si sacrificò per salvare Vestronia. Nella Dimensione del Destino, mette alla prova Runo con un combattimento per scoprire se la ragazza è abbastanza forte da sconfiggere Naga. Lars Lion deve liberare la giovane dalla sua testardaggine. Alla fine viene battuta da Blade Tigrerra.
  • Aquos Frosch: è il Leggendario Soldato Aquos che si sacrificò per salvare Vestronia. Nella Dimensione del Destino, mette alla prova Marucho per scoprire se il ragazzo è abbastanza forte da sconfiggere Naga. Lo fa combattere con il Marucho del passato, che usa Bakugan di attributo Aquos, e alla fine scende personalmente in campo, in cui verrà sconfitto da Preyas, Angelo e Diablo.
  • Subterra Clayf: è il Leggendario Soldato Subterra che si sacrificò per salvare Vestronia. Nella Dimensione del Destino, mette alla prova Julie per verificare se la ragazza è abbastanza forte da sconfiggere Naga. L'umana deve battersi contro un'illusoria Daisy, sua sorella maggiore, che alla fine fa scendere in campo lo stesso Clayf. Questo viene battuto da Hammer Gorem.
  • Darkus Exedra: è il Leggendario Soldato Darkus che si sacrificò per salvare Vestronia. Si batte con Masquerade quando questo giunge nella Dimensione del Destino per affrontare le leggendarie creature e far evolvere, così, il suo Dual Hydranoid. Viene sconfitto.

Famiglie[modifica | modifica wikitesto]

  • Miyoko Kuso: è la madre di Dan. Pratica lo yoga, seguendo le lezioni in televisione. All'inizio crede che il Bakugan sia solo un gioco, ma poi, a causa di alcuni comportamenti del figlio, intuisce che è qualcosa di più. Al suo compleanno, riceve da Dan un portachiavi in regalo. Nello stesso giorno, il ragazzo finisce nella Dimensione del Destino. Non vedendolo tornare a casa, Miyoko si preoccupa. Capisce che la scomparsa di Dan ha a che vedere con il Bakugan. Chiede, perciò, a Runo spiegazioni, senza però ottenere dei chiarimenti. È disperata, e desidera ritrovare il figlio. Quando Dan torna a casa, racconta alla madre la verità sui Bakugan.
  • Shinjiro Kuso: è il padre di Dan. Dopo Miyoko, anch'egli scopre che il Bakugan non è solo un gioco. Condivide con il figlio la passione per i budini.
  • Nonno di Shun: era un famoso guerriero ninja. Uomo severo, preferisce che Shun, stabilitosi da lui dopo la morte della madre, si dedichi alla arte ninja e lasci perdere il Bakugan, ma poi sembra cambiare atteggiamento.
  • Shiori Kazami: era la madre di Shun. Ha sempre avuto con il figlio un rapporto molto bello. Era una donna cagionevole di salute, ma anche all'ospedale, prima di cadere in coma, pensava più a Shun che a se stessa. Aveva compreso la passione che il ragazzo aveva per il Bakugan, così, prima di addormentarsi, gli ha lasciato in dono Ventus Skyress. È possibile che poi sia morta. Nella Dimensione del Destino, Shun deve superare la sua prova combattendo contro un'illusoria bambina, che si rivela essere Shiori piccola. Il giovane, molto legato alla madre, è combattuto se restare con lei nella Dimensione del Destino o tornare nel suo mondo; alla fine sceglie di lasciarla.
  • Tatsuo Misaki: è il padre di Runo. Nel suo bar, ha appeso tante foto dell'adorata figlia, di cui è molto geloso.
  • Saki Misaki: è la madre di Runo e gestisce il bar insieme a Tatsuo.
  • Shuuko e Kia Marukura: sono il padre e la madre di Marucho. Ricchi imprenditori, ospitano molte volte gli amici del figlio nella loro lussuosa dimora.
  • Daisy Makimoto: è la sorella maggiore di Julie. Nella Dimensione del Destino, Julie deve superare la sua prova battendo un'illusoria Daisy in un combattimento Bakugan. La ragazzina ha sempre sentito la competizione con la sorella, migliore di lei in tutto; ora riesce a vincere ricordando un insegnamento di Daisy, secondo cui l'importante è dare il meglio di sé.
  • Padre e madre di Julie: compaiono in pochissime scene.
  • Dottor Michael: è il nonno di Alice. Famoso scienziato, ha scoperto il mondo dei Bakugan. Dopo la trasformazione in Hal-G, è scomparso.

Bakugan del videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Nel videogioco ci saranno dei nuovi Bakugan:

  • Leonidas: Leonidas sarà il vostro Bakugan nel videogioco. È in parte un drago che prenderà l'attributo scelto da voi all'inizio. Bakugan misterioso e aggressivo in battaglia, proviene dalla Dimensione Doom (Dimensione del Destino nell'anime), ed è il nemico di Vladitor (descritto in seguito). La sua abilità è "Distruttore Alpha", la quale gli permette di sparare un raggio d'energia che sconfigge il nemico. Leonidas si evolve in Omega Leonidas, una creatura con quattro corna capace di sparare un raggio, l'"Eliminatore Omega", che disintegra il nemico. Con Battle Axe Vladitor, esso è il più forte Bakugan esistente.
  • Vladitor: è un potentissimo Bakugan Darkus esiliato nella Dimensione Doom. È il Bakugan di Marduk, il vostro rivale. La sua abilità ("Impatto Sfera Oscura") gli consente di sparare dalle mani una sfera d'ombra. Vladitor si evolve in Battle Axe Vladitor, il Bakugan più forte insieme a Omega Leonidas. La sua mano destra impugna un'ascia sovrannaturale, che diventa gigantesca quando la creatura usa "Distruttore di Massa" e che elimina il nemico. Nonostante le azioni malvagie che ha commesso, Battle Axe Vladitor non è completamente cattivo: darà la sua energia a Leonidas così che esso non scompaia. Nel filmato finale, oltre alle scintille si nota una luce nera: che il secondo Bakugan più forte di tutti sia tornato? Dopo tutto si incontra ancora nel gioco quando si combatte contro Marduk, che non avrà un altro Bakugan.

Oggetti[modifica | modifica wikitesto]

  • BakuPod: è una specie di orologio che permette ai combattenti di avere un quadro completo della sfida in atto; conta le vite rimaste loro, e una voce meccanica fornisce informazioni sul livello di potenza dei Bakugan presenti sul campo di battaglia. Consente anche ai giocatori di tenersi in contatto e di parlare con altre persone. I combattenti Pyrus come Dan hanno il BakuPod rosso, quelli Ventus come Shun lo hanno verde; il BakuPod di Runo e degli altri giocatori Haos è giallo, quello di Marucho e dei combattenti Aquos è blu, mentre Julie e i giocatori Subterra hanno un BakuPod arancione.
  • Lanciatore: è un oggetto che i giocatori portano sull'avambraccio e che permette loro di lanciare i propri Bakugan sul campo di battaglia (vedi quello di Dan nell'immagine). I Combattenti Bakugan lo ricevono da Marucho. Lo possiede anche Masquerade e ne affida uno alle persone che influenza per farli lottare contro i Combattenti. I Lanciatori, come i BakuPod, seguono i colori degli attributi. Prima di riceverne uno, Dan, Shun e Runo lanciano i loro Bakugan manualmente.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Bakugan.

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

Sigla italiana[modifica | modifica wikitesto]

Il testo della sigla italiana è di Graziella Caliandro, la musica di S. Balbarani, M. Bianchini e G. Pegoraro, la produzione musicale RTI di Paolo Paltrinieri. La canzone è cantata da Susanna Balbarani.

Sigle giapponesi[modifica | modifica wikitesto]

Sigle d'apertura[modifica | modifica wikitesto]

1) Number One Battle Brawlers (ナンバーワン・バトルブローラーズ, Nanbā Wan Batoru Burōrāzu) di Psychic Lover (episodi 1-30)

2) Bucchigiri Infinite Generation (ブッちぎり∞ジェネレーション, Bucchigiri Infinitto Jenerēshon) di Psychic Lover (episodi 31-52)

Sigle di chiusura[modifica | modifica wikitesto]

1) Air Drive di Elephant Girl (episodi 1-26)

2) Hello (ハロー, Harō) di Za Bon (episodi 27-52)

Fumetto[modifica | modifica wikitesto]

Dalla serie è stato tratto un fumetto intitolato Bakugan: The Evo Tournament. Scritto da Nunzio De Filippis e Christina Weir, illustrato da Kriss Sison, è stato rilasciato il 2 marzo 2010. Il suo sequel, Bakugan: The Evo Tournament 2, è stato rilasciato nel luglio dello stesso anno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga