BMC Racing Team 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: BMC Racing Team.

BMC Racing Team
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Ciclisti BMC al Tour of Utah
Ciclisti BMC al Tour of Utah
Informazioni
Codice UCI BMC
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Specialità Strada
Status UCI World Tour
Biciclette BMC
Staff tecnico
Gen. manager Jim Ochowicz
Team manager John Lelangue
Dir. sportivi Yvon Ledanois
Fabio Baldato
Maximilian Sciandri
Jackson Stewart
Allan Peiper
Noël Dejonckheere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il BMC Racing Team nelle competizioni ufficiali della stagione 2013.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Essendo detentrice di una delle diciannove licenze World Tour assegnate dall'Unione Ciclistica Internazionale, la squadra, gestita per la terza stagione consecutiva da Jim Ochowicz, ebbe diritto di partecipare alle gare del calendario UCI World Tour 2013, oltre a quelle dei circuiti continentali UCI. La rosa a disposizione del team manager John Lelangue e dei direttori sportivi rimase sostanzialmente invariata, con i soli arrivi di Dominik Nerz e Daniel Oss dalla Liquigas-Cannondale, e dei neo-pro Sebastian Lander e Lawrence Warbasse; lasciarono invece la squadra George Hincapie, ritiratosi, Mauro Santambrogio – passò alla Vini Fantini-Selle Italia – e Johann Tschopp, in direzione IAM Cycling.

In stagione la squadra ottenne cinque vittorie nel circuito mondiale, tutte nella parte finale di annata: tre tappe al Tour de Pologne, due con Thor Hushovd e una con Taylor Phinney, una frazione alla Vuelta a España con il campione del mondo in carica Philippe Gilbert (prima e unica vittoria in maglia iridata per lui) e infine una tappa al Tour of Beijing ancora con Thor Hushovd. Tra i risultati ottenuti nelle prove del calendario mondiale spiccano anche il terzo posto di Cadel Evans al Giro d'Italia e il quarto posto di Greg Van Avermaet alla Parigi-Roubaix.

La squadra colse però anche numerosi successi nelle gare dei circuiti continentali. Tra essi, la doppietta Tour of California-USA Pro Cycling Challenge messa a referto da Tejay van Garderen – in totale furono otto i trionfi degli uomini BMC nelle gare dell'America Tour – ma anche una tappa al Giro del Trentino con Ivan Santaromita, due frazioni e la classifica generale del Tour de Wallonie con Greg Van Avermaet e tre tappe all'Österreich-Rundfahrt (due con Mathias Frank e una con Hushovd). Spicca anche il doppio successo ottenuto ai campionati italiani: Ivan Santaromita vinse la prova in linea, Marco Pinotti quella a cronometro.

Il miglior classificato nella graduatoria mondiale individuale stagionale fu Greg van Avermaet, diciottesimo con 230 punti; a livello di squadre la BMC concluse invece al decimo posto nella relativa classifica, totalizzando 731 punti.

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Organico da www.uciworldtour.com.[1]

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

GM=Generale Manager, TM=Team Manager, DS=Direttore Sportivo.
  Naz.   Ruolo Sportivo      
  Stati Uniti   GM Jim Ochowicz      
  Belgio   TM John Lelangue      
  Francia   DS Yvon Ledanois      
  Italia   DS Fabio Baldato      
  Stati Uniti   DS Jackson Stewart      
  Regno Unito   DS Maximilian Sciandri      
  Belgio   DS Noël Dejonckheere      

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

  Naz.     Sportivo Anno    
  Italia     Alessandro Ballan 1979    
  Regno Unito     Adam Blythe 1989    
  Stati Uniti     Brent Bookwalter 1984    
  Germania     Marcus Burghardt 1983    
  Regno Unito     Steve Cummings 1981    
  Svizzera     Silvan Dillier (stagista) 1990    
  Belgio     Yannick Eijssen 1989    
  Australia     Cadel Evans 1977    
  Svizzera     Mathias Frank 1986    
  Belgio     Philippe Gilbert 1982    
  Norvegia     Thor Hushovd 1978    
  Svizzera     Martin Kohler 1985    
  Danimarca     Sebastian Lander 1991    
  Belgio     Klaas Lodewyck 1988    
  Francia     Amaël Moinard 1979    
  Naz.     Sportivo Anno    
  Svizzera     Steve Morabito 1983    
  Germania     Dominik Nerz 1989    
  Rep. Ceca     Jakub Novak (stagista) 1990    
  Italia     Daniel Oss 1987    
  Stati Uniti     Taylor Phinney 1990    
  Italia     Marco Pinotti 1976    
  Italia     Manuel Quinziato 1979    
  Italia     Ivan Santaromita 1984    
  Svizzera     Michael Schär 1986    
  Svizzera     Julien Taramarcaz (stagista) 1987    
  Belgio     Greg Van Avermaet 1985    
  Stati Uniti     Tejay van Garderen 1988    
  Stati Uniti     Lawrence Warbasse 1990    
  Svizzera     Danilo Wyss 1985    

Ciclomercato[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
Nome da
Silvan Dillier (stagista) BMC U23
Sebastian Lander Glud & Marstrand
Dominik Nerz Liquigas Liquigas
Jakub Novak (stagista) BMC U23
Daniel Oss Liquigas Liquigas
Julien Taramarcaz (stagista) BMC Mountainbike
Lawrence Warbasse BMC U23
Partenze
Nome a
George Hincapie fine carriera
Timothy Roe BMC U23
Mauro Santambrogio Vini Fantini Vini Fantini
Johann Tschopp IAM Cycling IAM Cycling

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Corse a tappe[modifica | modifica wikitesto]

World Tour
3ª tappa (Thor Hushovd)
4ª tappa (Taylor Phinney)
5ª tappa (Thor Hushovd)
12ª tappa (Philippe Gilbert)
1ª tappa (Thor Hushovd)
Continental
1ª tappa (Brent Bookwalter)
2ª tappa (cronosquadre)
1ª tappa (Thor Hushovd)
4ª tappa (Ivan Santaromita)
6ª tappa (Tejay van Garderen)
Classifica generale (Tejay van Garderen)
3ª tappa (Thor Hushovd)
4ª tappa (Mathias Frank)
5ª tappa (Mathias Frank)
3ª tappa (Greg Van Avermaet)
5ª tappa (Greg Van Avermaet)
Classifica generale (Greg Van Avermaet)
1ª tappa (Greg Van Avermaet)
2ª tappa (Thor Hushovd)
4ª tappa (Thor Hushovd)
Classifica generale (Thor Hushovd)
2ª tappa (Mathias Frank)
5ª tappa (Tejay van Garderen)
Classifica generale (Tejay van Garderen)
2ª tappa (Silvan Dillier)
4ª tappa (Cadel Evans)

Corse in linea[modifica | modifica wikitesto]

Continental
  • Trofeo Melinda, valido come campionato italiano in linea (Ivan Santaromita)

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

In linea (Ivan Santaromita)
Cronometro (Marco Pinotti)
In linea (Thor Hushovd)
In linea (Michael Schär)

Classifiche UCI[modifica | modifica wikitesto]

Calendario mondiale UCI[modifica | modifica wikitesto]

Individuale

Piazzamenti dei corridori del BMC Racing Team nella classifica individuale dell'UCI World Tour 2013.[2]

Pos. Ciclista Punti
18 Greg Van Avermaet 230
50 Cadel Evans 111
52 Tejay van Garderen 104
54 Philippe Gilbert 98
78 Daniel Oss 58
80 Mathias Frank 55
85 Thor Hushovd 51
96 Taylor Phinney 38
118 Dominik Nerz 21
143 Ivan Santaromita 12
181 Danilo Wyss 3
183 Martin Kohler 3
207 Marco Pinotti 1
215 Manuel Quinziato 1
Squadra

Nella graduatoria a squadre dell'UCI World Tour il BMC Racing Team concluse in decima posizione (su diciannove), totalizzando 731 punti.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BMC RACING TEAM (BMC) - USA, www.uciworldtour.com. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  2. ^ a b (EN) UCI WorldTour Ranking - 2013, www.uciprotour.com. URL consultato il 2 gennaio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo