Antinomismo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

L'antinomismo (dal greco ἀντί, "contro" + νόμος, "legge"), in teologia, è l'idea che i membri di una particolare comunità religiosa non siano obbligati ad obbedire a precetti etici o morali. Antinomismo è l'esatto opposto di legalismo, la dottrina secondo cui l'obbedienza ad un codice di precetti o regole religiose porti alla salvezza.

La locuzione latina sola fide ("per sola fede") si riferisce all'originaria dottrina protestante della salvezza attraverso la sola fede, un concetto predicato intensamente da Martin Lutero, ma che fu anche una critica vibrante all'antinomismo, come ad esempio nel suo trattato Contro gli Antinomisti (1539).