Amminoacidi chetogenici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli amminoacidi chetogenici, o KAA, dall'inglese Ketogenic Ammino Acids, sono quegli amminoacidi che possono essere convertiti ad acetil-CoA o acetoacetato, e quindi contribuire alla formazione di corpi chetonici.

Il processo metabolico della chetogenesi si verifica principalmente nel fegato a partire dagli acidi grassi a lunga catena (LCFA) provenienti dalla scissione dei trigliceridi nel tessuto adiposo (lipolisi). Un'altra potenziale fonte endogena per la formazione dei corpi chetonici è data dai cosiddetti amminoacidi chetogenici, ovvero fenilalanina, tirosina, treonina, triptofano, isoleucina, leucina, e lisina. Comunque, leucina e lisina sono gli unici considerati unicamente chetogenici, poiché i restati possono essere utilizzati anche per essere convertiti a glucosio tramite il processo di gluconeogenesi (amminoacidi glucogenetici)[1]. Si sostiene che gli amminoacidi chetogenici forniscano un contributo insignificante a tale processo[2]. Tuttavia, cinque o sei amminoacidi chetogenici sono indispensabili, e il loro catabolismo in reazione alla chetogenesi può influire in maniera importante sul metabolismo proteico e sull'intero stato dell'organismo. Viene tuttavia prestata poca attenzione ai ruoli e funzioni, e all'importanza clinica degli amminoacidi chetogenici, e le informazioni disponibili sono presenti solo in un numero limitato di riviste mediche[3].

Amminoacidi chetogenici[1][modifica | modifica sorgente]

*alcuni testi escludono la treonina dagli amminoacidi chetogenici.[3]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Ira Wolinsky, Judy Anne Driskell. Sports nutrition: energy metabolism and exercise. CRC Press, 2008. p. 102. ISBN 0849379504
  2. ^ Nosadini et al. Ketone body metabolism: a physiological and clinical overview. Diabetes Metab Rev. 1989 May;5(3):299-319.
  3. ^ a b Luc A. Cynober. Metabolic and therapeutic aspects of amino acids in clinical nutrition. CRC Press, 2004. p. 98. ISBN 0849313821
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia