Amelanchier alnifolia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Amelanchier alnifolia
Amelanchier alnifolia 6338.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Rosales
Famiglia Rosaceae
Sottofamiglia Amygdaloideae
Tribù Maleae
Sottotribù Malinae
Genere Amelanchier
Specie A. alnifolia
Nomenclatura binomiale
Amelanchier alnifolia
(Nutt.) Nutt. ex M. Roem., 1847
Sinonimi

A. florida
Lindl.
A. pumila
(Torr. & A. Gray) Nutt. ex M. Roem.
Aronia alnifolia
Nutt.

Amelanchier alnifolia (Nutt.) Nutt. ex M. Roem., 1847, nota in inglese coi nomi Saskatoon, Pacific serviceberry, Western serviceberry, alder-leaf shadbush, dwarf shadbush, o western juneberry,[1] è un arbusto con frutti a bacca, commestibili, originaria del Nord America dall'Alaska e nella maggior parte del Sud ovest del Canada occidentale, nonché degli Stati Uniti nordoccidentali.
Storicamente fu definita "pigeon berry" (bacca dei piccioni).

Cresce dal livello del mare fino a 2600 m in California, e fino a 3400 m sulle Montagne Rocciose meridionali[1][2][3]

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il nome del frutto "Saskatoon" deriva dal linguaggio nativo Cree per identificare il frutto, con il nome misâskwatômin, plurale misâskwatômina.[4]

Il nome della città di Saskatoon, (Saskatchewan) sono derivati dal nome dello stesso frutto.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Fiori: da tre a 20 fiori sono raccolti in corti racemi.
I pomi di 15 mm di diametro maturi a fine estate.
I frutti assomigliano ai mirtilli, ed hanno una superficie cerosa.

È un arbusto, o piccolo albero che può crescere fino a 8 metri di altezza, in suolo ricco. In condizioni normali ha una forte tendenza ad assumere un portamento con molti fusti dipartenti dalla base (polloni), cosa che in natura produce una sorta di colonia monoclonale (formata dallo stesso individuo).

Le foglie sono ovate o quasi tonde, lunghe 2-5 cm, e poco meno in larghezza; le foglie portano brevi piccioli. Le foglie sono dentate.

I fiori bianchi (2-3 cm) sono raccolti in brevi racemi in gruppi da 3 a 20, la fioritura è primaverile in epoca della crescita delle foglie.

Il frutto è un piccolo pomo, di colore porpora scuro, ha dimensioni da 5 a 15 mm di diametro, matura in inizio estate sulla costa, ma a fine estate in quota, o in luoghi più freddi.

Coltivazione ed usi[modifica | modifica sorgente]

Le piante sono collocate a passo di 4 - 6 m tra le file e 0,5 - 1 m, in modo da produrre una siepe continua.

Il Saskstoon è coltivato in qualunque tipo di terreno, escludendo terreni non drenati o eccessivamente poveri e sassosi. Il terreno profondo assicura buoni risultati anche in caso di clima siccitoso, o in carenza di irrigazione. La resistenza al freddo invernale è eccezionalmente alta, ma i fiori possono soffrire per geli tardivi di eccezionale entità. Necessita di pieno sole per la maturazione dei frutti.

Di sapore gradevole i frutti sono stati usati da secoli, come cibo, dai Nativi canadesi, freschi e seccati. È usata come ingrediente nel pemmican, una preparazione di carne seccata e bacche di Saskatoon, aggiunte come insaporente e conservante.

Spesso le bacche sono preparate in dolci, composte, ma anche fermentate in sorta di "vino", birra" o "sidro", o fermentate in infusioni zuccherine. Sono unite, essiccate, a preparati con i cereali per la prima colazione, come altri frutti minori.

Malattie ed infestazioni[modifica | modifica sorgente]

Amelanchier alnifolia è suscettibile alle malattie che colpiscono le mele, ed in minore approssimazione, le rose, soprattutto da funghi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Germplasm Resources Information Network: Amelanchier alnifolia
  2. ^ Plants of British Columbia: Amelanchier alnifolia
  3. ^ Jepson Flora: Amelanchier alnifolia
  4. ^ Saskatoon in Oxford English Dictionary (3rd ed.), Oxford University Press, 2001.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]