Amami Ōshima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amami Ōshima
奄美大島
in lingua di Amami: Ushima (ウシマ)
La spiaggia di Kasari a Amami Ōshima.
La spiaggia di Kasari a Amami Ōshima.
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Pacifico
Coordinate 28°19′35″N 129°22′28″E / 28.326389°N 129.374444°E28.326389; 129.374444Coordinate: 28°19′35″N 129°22′28″E / 28.326389°N 129.374444°E28.326389; 129.374444
Arcipelago Isole Amami
Superficie 712,35 km²
Sviluppo costiero 461,1 km
Altitudine massima 694 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Giappone Giappone
Regione Kyūshū
Prefettura Kagoshima
Sottoprefettura Ōshima
Centro principale Amami (45.154)
Fuso orario UTC+9
Demografia
Abitanti 66.000 (2009)
Etnico Ryukyuani
Cartografia
Amami Islands-en.png
Mappa di localizzazione: Giappone
Amami Ōshima

[senza fonte]

voci di isole del Giappone presenti su Wikipedia
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Amami Ōshima (奄美大島? in lingua di Okinawa: Uushima (ウーシマ); in lingua di Amami: Ushima (ウシマ)) è un'isola subtropicale del Giappone; è la maggiore del gruppo delle isole Amami, che fa parte dell'arcipelago delle Ryūkyū, nell'estremo sud del paese.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Il territorio dell'isola è suddiviso in cinque municipalità:

Le cittadine ed i villaggi, assieme ad altre municipalità delle Amami, formano il distretto di Ōshima. Il distretto a sua volta forma, con la città di Amami, la Sottoprefettura di Ōshima, che comprende tutti i territori delle Amami e cade sotto la giurisdizione della Prefettura di Kagoshima.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Amami Ōshima è localizzata poco più a nord del tropico del Cancro, circa 300 km a nord dell'isola di Okinawa e 380 km a sud di Kyūshū. È circondata verso ovest dal mar Cinese Orientale e verso est dall'Oceano Pacifico. Con una superficie di 712,35 km² è la seconda isola per estensione dell'arcipelago Ryūkyū e la settima di tutto il Giappone. I rilievi più alti sono ad ovest il Monte Yuwan, con i suoi 694 m s.l.m., ed il monte Yui, alto 484 m. Insieme alle altre isole del gruppo, Amami Ōshima è inserita nel parco quasi nazionale Amami Guntō, inaugurato nel 1974.

Lingue[modifica | modifica sorgente]

Gli abitanti dell'isola parlano due dialetti della lingua di Amami, che fa parte del gruppo delle lingue ryukyuane. A nord quello settentrionale di Amami Ōshima, che secondo una stima di Ethnologue del 2004 era parlato da circa 10.000 isolani.[1] A sud quello meridionale, che secondo la stessa stima era parlato da 1.800 abitanti, comprendente alcune delle isole minori vicine alla costa meridionale di Amami Ōshima.[2] Tali dialetti sono parlati soprattutto dagli adulti, mentre i più giovani ed i bambini tendono ad esprimersi in giapponese. La mutua intelligibilità della lingua di Amami con le altre lingue ryukyuane e con il giapponese è minima.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Amami-Oshima, Northern. Ethnologue
  2. ^ (EN) Amami-Oshima, Southern. Ethnologue

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]