Alex Toth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alex Toth (New York, 25 giugno 192827 maggio 2006) è stato un fumettista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Approda nel settore fumettistico nel 1947 collaborando con la National (la futura DC Comics) a serie come Atom, The Flash e Green Lantern e successivamente come assistente di Warren Tufts.

Dopo diverse serie a sfondo bellico, passa alla Western Publishing dove disegna le trasposizioni a fumetti di film e telefilm; tra queste è sicuramente da segnalare quella di Zorro della Walt Disney Pictures.

Nel 1960 diventa direttore artistico della serie d'animazione Space Angel e nel 1964 passa a lavorare negli studios di Hanna-Barbera, per poi tornare al fumetto disegnando storie autoconclusive, mentre negli anni Settanta va segnalato il suo contributo a Vampirella.

Nei primi anni Ottanta disegna le prime due storie di Torpedo su testi di Enrique Sanchez Abuli, per poi abbandonare la serie che viene affidata a Jordi Bernet. Jesse Bravo è il più importante tra i suoi lavori successivi ed in Italia viene pubblicato sulla rivista Comic Art.

Alex Toth muore mentre lavora al suo tavolo da disegno, alle ore 7 di sabato 27 maggio 2006.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 32007240 LCCN: n/87/103431

fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti