Alberto Grossetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alberto Grossetti
Alberto Grossetti - Ternana 1972-1973.jpeg
Grossetti alla Ternana nella stagione 1972-1973
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore, centrocampista
Ritirato 1974
Carriera
Giovanili
1963-1964
1964-1965
600px Rosso.png Castellana
Milan Milan
Squadre di club1
1965-1966 Milan Milan 0 (0)
1966-1967 Lecco Lecco 5 (0)
1967-1968 Perugia Perugia 25 (2)
1968-1969 Catania Catania 13 (1)
1969-1970 Milan Milan 1 (0)
1970-1972 Novara Novara 67 (4)
1972-1973 Ternana Ternana 5 (0)
1973-1974 Monza Monza 22 (2)
Nazionale
1967 Italia Italia U-21 1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alberto Grossetti (Castel San Giovanni, 22 dicembre 1946) è un ex calciatore italiano, di ruolo terzino o centrocampista.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Grossetti al Milan

Grossetti ha iniziato a giocare nella Castellana per poi passare nelle giovanili del Milan. Nel 1965 è passato in prima squadra ed ha esordito in occasione di Milan-Strasburgo 1-0, gara valida per l'andata del primo turno di Coppa delle Fiere 1965-1966. Nel corso della stagione è sceso in campo in 4 occasioni, sempre in Coppa delle Fiere[1].

Nel 1966 è passato in prestito[1] al Lecco, con cui ha debuttato nella massima serie collezionando 5 presenze; a fine stagione i lariani retrocedono in Serie B. Nel 1967 viene prestato al Perugia in Serie B e poi nel 1968 al Catania, ancora in Serie B.

Nel mese di ottobre 1969 è ritornato al Milan[1], con cui ha disputato un'unica partita in campionato, contro il Torino[1], prima di ritornare nel campionato cadetto l'anno seguente firmando per il Novara.

Dopo due stagioni a Novara, nel 1972 è ritornato in Serie A nelle file della Ternana. Anche in questa occasione non è riuscito ad essere tra i titolari in massima serie, disputando 5 partite. L'anno seguente si è trasferito in Serie C al Monza con cui ha vinto la Coppa Italia Semiprofessionisti e dove ha chiuso la carriera nel 1974[1].

In carriera ha totalizzato complessivamente 11 presenze in Serie A e 105 presenze e 7 reti in Serie B. Ha ottenuto una presenza nella Nazionale di calcio italiana Under-21, disputando nel 1967 un incontro contro i pari età della Jugoslavia.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Monza: 1973-1974

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e P. Gentilotti, G. Rubini, Dal Farnese a Barriera Genova, vol. 3, Libertà, pp. 146-147.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]