Aeroporto di Kitakyushu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Kitakyushu
Terminal
Terminal
IATA: KKJ – ICAO: RJFR
Descrizione
Nome impianto Aeroporto di Kitakyushu
北九州空港
Tipo civile
Proprietario esercente Ministero dei trasporti del Giappone
Stato Giappone Giappone
Regione Fukuoka,Kyushu
Città Kitakyushu
Posizione a 20 km a sud di Kitakyushu
Costruzione 16 marzo 2006
Altitudine AMSL 6,1 m
Coordinate 33°50′44″N 131°02′06″E / 33.845556°N 131.035°E33.845556; 131.035Coordinate: 33°50′44″N 131°02′06″E / 33.845556°N 131.035°E33.845556; 131.035
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Giappone
RJFR
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
18/36 2 500 m asfalto/calcestruzzo
Statistiche (2012)
Passeggeri in transito 1.267.969

http://www.ocab.mlit.go.jp/about/total/report/pdf/riyou_h24d.pdf

Fonte: AIP dell'AIS Japan[1]

L'aeroporto di Kitakyushu (北九州空港 Kitakyūshū-kūkō?) (IATA:KKJ; ICAO:RJFR) è un aeroporto civile situato a circa 20 km a sud della città di Kitakyushu nella Prefettura di Fukuoka, in Giappone, su un'isola artificiale di circa 373 ha (4125 x 900 m di dimensioni, sufficienti per un'eventuale espansione futura) realizzata appositamente nel mare interno di Seto. L'aeroporto è designato come scalo di seconda classe, e offre anche un numero limitato di collegamenti internazionali.

Dopo gli aeroporti del Kansai (Osaka), di Shin-Chitose (Sapporo) e Chūbu Centrair (Nagoya), è il quarto aeroporto giapponese ad essere aperto 24 ore su 24.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Nazionali[modifica | modifica sorgente]

Internazionali[modifica | modifica sorgente]

Cargo[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti[modifica | modifica sorgente]

L'aeroporto è collegato con la terraferma da un ponte autostradale a pedaggio gratuito, che conduce all'autostrada Higashikyūshū, grazie alla quale è possibile raggiungere il centro di Kitakyushu, Fukuoka e altre città dell'isola. Oltre al trasporto via auto private o taxi, sono presenti diverse compagnie di autobus, e il ponte è predisposto per un futuribile collegamento ferroviario fino alla stazione di Kokura, realizzabile se ve ne sarà richiesta. Al riguardo sono stati presentati tre differenti tracciati, di 14,6, 15,6 e 10,3 km, fra cui uno sbinamento del Sanyō Shinkansen che raggiunga l'aeroporto.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ AIS Japan
  2. ^ Progetti ferroviari per il Kyushu

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]