Aeroporto di Båtsfjord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Båtsfjord
Torre di controllo dell'aeroporto
Torre di controllo dell'aeroporto
IATA: BJF – ICAO: ENBS
Descrizione
Nome impianto Båtsfjord lufthavn
Tipo civile
Esercente Avinor
Stato Norvegia Norvegia
Regione Nord-Norge
Città Båtsfjord
Costruzione 1999
Altitudine AMSL 149 m
Coordinate 70°36′01″N 29°41′33″E / 70.600278°N 29.6925°E70.600278; 29.6925Coordinate: 70°36′01″N 29°41′33″E / 70.600278°N 29.6925°E70.600278; 29.6925
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Norvegia
ENBS
Sito web Sito ufficiale
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
03/21 1000 x 30 m asfalto
Statistiche (2012)
Passeggeri in transito 16 842
Movimenti aerei 2 529
Merci (t) 54

dati estratti da Avinor[1]

L'aeroporto di Båtsfjord (in norvegese: Båtsfjord lufthavn) (IATA: BJFICAO: ENBS) è un aeroporto regionale norvegese situato a Båtsfjord, nella contea di Finnmark, regione del Nord-Norge. Appartiene ed è gestito dalla società Avinor.

La compagnia aerea Widerøe serve l'aeroporto di Båtsfjord principalmente con due voli giornalieri per Vadsø e Kirkenes, insieme ad altri due per Hammerfest e Tromsø. Inoltre è previsto un volo giornaliero per Berlevåg, Mehamn e Honningsvåg. Da Kirkenes e Tromsø la Scandinavian Airlines assicura le coincidenze per Oslo e altre destinazioni.

L'aeroporto di Båtsfjord è il più nuovo aeroporto norvegese, ultimato nel 1999 con il terminal e una pista d'atterraggio di 1 000 metri. In precedenza, la città disponeva di un aeroporto (costruito nel 1973) con pista di ghiaia nell'omonima valle di Båtsfjord. Fino all'apertura del nuovo aeroporto furono impiegati i bimotori DHC-6 Twin Otter; in seguito la Widerøe ha potuto operare su Båtsfjord con i Dash-8.

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Compagnia aerea Destinazioni
Widerøe Berlevåg, Hammerfest, Honningsvåg, Kirkenes, Mehamn, Tromsø, Vadsø, Vardø

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ ENBS – Båtsfjord (PDF), Avinor. URL consultato il 17 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 13 giugno 2012).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]