Adolphe Crémieux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adolphe Crémieux

Adolphe Crémieux, anche noto come Isaac Moïse Crémieux (17961880), è stato un giurista e politico francese, di idee liberali rispetto alla libertà di parola e di stampa, per l'abolizione della pena di morte e per i diritti politici. Ebreo di nascita, dal 1834 e fino alla sua morte fu vicepresidente del Consistoire Central des Israélites de France, l'agenzia amministrativa per tutti gli ebrei francesi. Più volte membro del governo nazionale, si impegnò per le libertà e i diritti civili dell'Algeria, al tempo sotto dominazione francese. Fu altresì fondatore della Universal Israelite Alliance in Paris (1860). Come Ministro della Giustizia emanò il Decreto Crémieux in data 24 ottobre/7 novembre 1870.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 64031475 LCCN: n89612694