Adam Cheng

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Adam Cheng
Adam Cheng sul palco di un suo concerto a Singapore
Adam Cheng sul palco di un suo concerto a Singapore
Nazionalità Hong Kong Hong Kong
Genere Cantopop
Pop
Periodo di attività 1971 – in attività
Album pubblicati 42
Sito web

Adam Cheng Siu-chow (cinese tradizionale: 鄭少秋; cinese semplificato: 郑少秋; pinyin: Zhèng Shàoqiū; jyutping: Zeng6 Siu3 Cau1; Hong Kong, 4 febbraio 1947) è un cantante e attore cinese di Hong Kong, con origini di Taishan, nel Guangdong, Cina continentale.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Adam Cheng ha iniziato a recitare negli anni '70, facendo strada nell'ambito delle serie televisive storiche e wuxia della rete televisiva TVB, basate su storie tratte principalmente dai lavori di Louis Cha e Gu Long, titoli quali The Heaven Sword and Dragon Saber e Chor Lau Heung. L'inizio della carriera di attore è coinciso, altresì, con quello della carriera come cantante, poiché egli ha cantato diverse sigle e canzoni per le colonne sonore delle serie in cui ha recitato, particolarmente in The Greed of Man e Cold Blood Warm Heart. Cheng continua a recitare, sempre spalleggiato dalla rete televisiva TVB, in televisione ed al cinema anche in anni recenti, guadagnandosi la reputazione di attore veterano la cui popolarità è destinata a durare ancora a lungo.

"Effetto Ting Hai"[modifica | modifica sorgente]

Nel 1992, la TVB ha trasmesso una serie televisiva intitolata The Greed of Man, il cui tema centrale era il mercato azionario. La serie esplorava i sotterfugi e gli stratagemmi utilizzati dalle persone senza scrupoli per fare fortuna all'interno del mercato. Cheng ha interpretato il ruolo di Ting Hai, un personaggio che fa un'immensa fortuna vendendo allo scoperto strumenti derivati ed azioni durante un ribasso di mercato. Durante la serie si assiste alla bancarotta di innumerevoli personaggi, mentre la famiglia di Ting Hai diventa sempre più ricca, finché non viene sconfitta dalla sua nemesi. La popolarità che ottenne Adam Cheng con questa serie è dovuta principalmente ad un fattore che è stato poi chiamato "effetto Ting Hai"[1], nome preso in prestito dal suo personaggio nella serie. Questo "effetto" implica un fenomeno realmente accaduto che non ottiene ancora spiegazioni, sebbene probabilmente sia solo una coincidenza, ossia ogni volta che viene trasmessa una serie televisiva in cui recita l'attore, il mercato azionario globale subisce una caduta[2].

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Cheng ha quattro figlie. La maggiore, Cheng On-yee, è nata dalla relazione con la sua prima moglie, che poi si è conclusa con un divorzio. Nel 1985, Cheng sposò la collega attrice Lydia Shum dopo 14 anni di convivenza, e dopo due anni la coppia ebbe un'altra figlia, Joyce Cheng. Dopo soli otto mesi dalla nascita della bambina i due divorziarono, e nel 1989 Cheng sposò Koon Jing-wah, con la quale ebbe altre due figlie, Cheng Wing-yan e Cheng Wing-hei.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Ruolo Note
1980 The Sword
1981 Shaolin and Wu Tang Chao Fung-wu
Return of the Deadly Blade
1982 Cat vs. Rat
Fantasy Mission Force Capo delle amazzoni
1983 Zu Warriors from the Magic Mountain Ting Yin
Lone Ninja Warrior
The Denouncement of Chu Liu Hsiang Chu Liuxiang
1984 Lover and Sword
General Invincible
1988 Gunmen
Profiles of Pleasure
1989 Seven Warriors
Path of Glory
1993 Painted Skin Studioso
Fong Sai-yuk Chan Ka-lok Ospite
Fong Sai-yuk II Chan Ka-lok
1994 Shaolin Popeye 2: Messy Temple
2001 The Dark Tales
2012 Saving General Yang Yang Ye

[3]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Ruolo Note
1976 Chinese Folklore
The Legend of the Book and the Sword Chan Ka-lok / Imperatore Qianlong
1977 The Great Vendetta
The Kingdom And The Beauty
Luk Siu-fung Yip Koo-sing
1978 Vanity Fair
The Heaven Sword and Dragon Saber Cheung Mo-kei
One Sword
1979 Chor Lau-heung Chor Lau-heung
Over The Rainbow
1980 Five Easy Pieces
Odd Couple
1981 Brothers Four
In Love and War
The Hawk
The Misadventure of Zoo
1982 The Switch
1983 The Sandwich Man
1985 Chor Lau-heung Chu Liuxiang
1986 Legendary of Wud
The Legend of Wong Tai Sin
1987 Fate Takes a Hand
1988 Behind Silk Curtains
Final Verdict
Challenge of the Imperial Palace
1991 Chronicles of Emperor Qianlong
1993 The Greed of Man Ting Hai
1994 Instinct
Forty Something
1995 Chor Lau-heung Chu Liuxiang
Cold Blood Warm Heart Ah Bong
The Legendary Chin Lung II
1996 Once Upon a Time in Shanghai Yu Chun-hoi
2004 Blade Heart Ling Fung/Yu Man-fung
The Conqueror's Story Liu Bang
2005 The Prince's Shadow
2006 Bar Bender Tony Tseung
Inside the Forbidden City
2007 Return in Glory
2009 The King of Snooker Yau Yat-kiu
2009 God of Medicine
The Book and the Sword Imperatore Qianlong

[4][5][6]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • 愛人結婚了(1971)
  • 紫色的戀情 (1972)
  • 莫把愛情玩弄 (1972)
  • 煙雨濛濛 (1973)
  • 秋哥有錢 (1974)
  • 紫釵記 (1975)
  • 洛神·同屋共主 (1975)
  • 伴侶 (1975)
  • 天涯孤客 (1976)
  • 寶蓮燈 (1976)
  • 留住了歡笑 (1977)
  • 江山美人 (1977)
  • 歡樂年年 (1977)
  • 倚天屠龍記 (1978)
  • 陸小鳳 (1978)
  • 合唱精選(1978)
  • 一劍鎮神州 (1979)
  • 心思思-旅美演唱歌曲精選 (1979)
  • 楚留香(1979)
  • 輪流傳·名劍 (1980)
  • 粤語流行曲精選 (1981)
  • 流氓皇帝 (1981)
  • 烽火飛花 (1981)
  • 飛鷹 (1981)
  • 富貴榮華 (1982)
  • 新蜀山劍俠 (1983)
  • 夾心人·火燒圓園 (1983)
  • 勁歌 (1984)
  • 有求必應 (1986)
  • 秋意 (1988)
  • 鄭少秋精選 (1992)
  • 大時代 (1993)
  • 笑看風云 (1995)
  • 天大地大 (1995)
  • 男人四十一頭家 (1995)
  • 天涯孤客 (1997)
  • 最佳友情人 (1999)
  • 鄭少秋世紀之選 (2001)
  • 金禧經典 (2002)
  • 歡樂年年(賀年專輯) (2004)
  • 楚漢驕雄·血薦軒轅(鄭少秋主題曲集) (2004)
  • 家傳戶曉演唱會2005 (2005)[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Effetto Ting Hai, l'apparizione dell'attore causa scompigli nel mercato?, Mark Turner's Mysterius World (Blogger). URL consultato il 10 giugno 2011.
  2. ^ L'effetto Ting Hai colpisce di nuovo il mercato azionario, investmentmoats.com. URL consultato il 9 agosto 2011.
  3. ^ Filmografia (cinematografica) di Adam Cheng
  4. ^ Filmografia (televisiva) di Adam Cheng
  5. ^ Adam Cheng, imdb.com. URL consultato il 15 aprile 2010.
  6. ^ Adam Cheng, chinesemov.com. URL consultato il 15 aprile 2010.
  7. ^ Discografia di Adam Cheng

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 5135339