Adalberone I di Metz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adalberone I di Metz, o anche Adalberone I di Bar (... – Sint-Truiden, 26 aprile 962), è stato un vescovo cattolico franco, vescovo di Metz dal 929 al 954.

Figlio di Vigerico conte di Bidgau e conte palatino di Lotaringia, fu il promotore della riforma monastica dell'abbazia di Gorze.

Fu estromesso dalla cattedra vescovile dal duca Corrado il Rosso e si ritirò nell'abbazia di Sint-Truiden.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo di Metz Successore BishopCoA PioM.svg
Bennone di Metz
927 - 929
929 - 965 Teodorico I
964 - 984

Controllo di autorità VIAF: 64438774