Acqua & Sapone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Acqua & Sapone (ciclismo))
Acqua & Sapone
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
La squadra a Feltre durante il Giro d'Italia 2011
La squadra a Feltre durante il Giro d'Italia 2011
Informazioni
Codice UCI ASA
Nazione Italia Italia
Debutto 2004
Scioglimento 2012
Specialità Strada

La Acqua & Sapone (codice UCI: ASA) era una squadra ciclistica maschile di ciclismo su strada italiana. Attiva nel professionismo dal 2004 al 2012, ebbe per otto stagioni licenza da Professional Continental Team, potendo perciò partecipare di diritto alle gare dei Circuiti continentali UCI.

La squadra, fondata e diretta da Palmiro Masciarelli, partecipò a cinque edizioni del Giro d'Italia, cogliendo sei vittorie di tappa e due successi nella classifica scalatori, entrambi con Stefano Garzelli, nelle edizioni 2009 e 2011. Lo sponsor principale era Acqua & Sapone, catena specializzata nei prodotti di cura della persona e per la casa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La squadra (ufficialmente Red Team S.r.l.) venne fondata nel 2004 da Palmiro Masciarelli, che assunse anche la carica di general manager. Tra i direttori sportivi vi furono, dal 2004 al 2012, Enrico Paolini, Bruno Cenghialta e Franco Gini. La sede del team era in Abruzzo, a Sambuceto, frazione di San Giovanni Teatino, in provincia di Chieti.

Nel 2006 e nel 2008 l'Acqua & Sapone vinse la classifica a squadre del calendario UCI Europe Tour. Dal 2006 al 2009 la squadra utilizzò biciclette De Rosa, dopo aver corso su biciclette marchiate Moser. Nel biennio 2010-2011 ha corso invece con cicli Bottecchia e nel 2012 con il marchio Focus. Il 2 ottobre 2012 la squadra è stata sciolta.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Annuario[modifica | modifica wikitesto]

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
2004 A&S Italia Acqua & Sapone-Caffè Mokambo GSII Moser Manager: Palmiro Masciarelli
Dir. sportivi: Franco Gini, Antonio Della Corte, Enrico Paolini
2005 A&S Italia Acqua & Sapone-Adria Mobil PCT Moser Manager: Palmiro Masciarelli
Dir. sportivi: Franco Gini, Flavio Miozzo, Enrico Paolini
2006 ASA Italia Acqua & Sapone PCT De Rosa Manager: Palmiro Masciarelli
Dir. sportivi: Bruno Cenghialta, Franco Gini, Lorenzo Di Lorenzo, Enrico Paolini
2007 ASA Italia Acqua & Sapone-Caffè Mokambo PCT De Rosa Manager: Palmiro Masciarelli
Dir. sportivi: Bruno Cenghialta, Franco Gini, Lorenzo Di Lorenzo
2008 ASA Italia Acqua & Sapone-Caffè Mokambo PCT De Rosa Manager: Palmiro Masciarelli
Dir. sportivi: Bruno Cenghialta, Franco Gini, Lorenzo Di Lorenzo
2009 ASA Italia Acqua & Sapone-Caffè Mokambo PCT De Rosa Manager: Palmiro Masciarelli
Dir. sportivi: Bruno Cenghialta, Franco Gini, Lorenzo Di Lorenzo
2010 ASA Italia Acqua & Sapone-D'Angelo & Antenucci PCT Bottecchia Manager: Palmiro Masciarelli
Dir. sportivi: Bruno Cenghialta, Franco Gini, Lorenzo Di Lorenzo, Antonio Salutini
2011 ASA Italia Acqua & Sapone PCT Bottecchia Manager: Palmiro Masciarelli
Dir. sportivi: Bruno Cenghialta, Franco Gini
2012 ASA Italia Acqua & Sapone PCT Focus Manager: Palmiro Masciarelli
Dir. sportivi: Bruno Cenghialta, Franco Gini

Classifiche UCI[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 1998, le squadre ciclistiche erano classificate dall'UCI in un'unica divisione. Nel 1999 la classifica a squadre venne divisa in prima, seconda e terza categoria (GSI, GSII e GSIII), mentre i corridori rimasero in classifica unica.[1] Nel 2005 fu introdotto l'UCI ProTour[2] e, parallelamente, i Circuiti continentali UCI;[1] dal 2009 le gare del circuito ProTour sono state integrate nel Calendario mondiale UCI, poi divenuto UCI World Tour.

Anno Class. Pos. Migliore cl. individuale
2004 GSII Italia Rinaldo Nocentini (104º)
2005 Europe T. 12º Italia Ruggero Marzoli (4º)
Asia T. 23º Italia Denis Bertolini (83º)
2006 Europe T. Italia Rinaldo Nocentini (3º)
2007 Europe T. 19º Italia Giuseppe Palumbo (92º)
Asia T. 17º Italia Francesco Masciarelli (28º)
2008 Europe T. Italia Stefano Garzelli (2º)
2009 Europe T. 13º Italia Luca Paolini (7º)
World Cal. 15º Italia Stefano Garzelli (26º)
2010 Europe T. 26º Italia Luca Paolini (19º)
Africa T. Tunisia Rafaâ Chtioui (36º)
World Cal. 23º Italia Stefano Garzelli (38º)
2011 Europe T. 20º Italia Fabio Taborre (22º)
2012 Europe T. Italia Danilo Di Luca (5º)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 27 maggio 2012

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni: 0
Vittorie di tappa: 0
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 0
Partecipazioni: 0
Vittorie di tappa: 0
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 0

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Strada
In linea: 2006 (Kanstancin Siŭcoŭ); 2007 (Branislaŭ Samojlaŭ)
Cronometro: 2007, 2008 (Andrėj Kunicki)
In linea: 2004 (Ondrej Sosenka)
Cronometro: 2005, 2006 (Ondrej Sosenka)
In linea: 2012 (Vladimir Miholjević)
Cronometro: 2012 (Vladimir Miholjević)
In linea: 2004 (Fred Rodriguez)
Pista
Inseguimento: 2005 (Ondrej Sosenka)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Archivio delle classifiche UCI. URL consultato il 3 dicembre 2009.
  2. ^ Archivio delle classifiche UCI ProTour. URL consultato il 12-12-2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo