Francesco Masciarelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesco Masciarelli
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
2005-2006 Acqua & Sapone Acqua & Sapone
Squadre di club
2007-2010 Acqua & Sapone Acqua & Sapone
2011-2012 Astana Astana
 

Francesco Masciarelli (Pescara, 5 maggio 1986) è un ex ciclista su strada italiano, professionista dal 2007 al 2012.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto insieme ai fratelli maggiori Andrea e Simone nelle giovanili dell'Acqua & Sapone-Caffè Mokambo gestita dal padre Palmiro, passa fra i professionisti a partire dalla stagione 2007. Nell'arco di due anni si aggiudica il Giro del Giappone 2007 e, battendo Filippo Pozzato e Danilo Di Luca grazie ad uno scatto a 3 chilometri dal traguardo, il Giro del Lazio 2008.[1]

Nel 2010 arriva un altro successo, quello in solitaria nella quinta tappa del Giro del Mediterraneo, sul Mont Faron.[2] Al termine dell'anno lascia la squadra del padre e si trasferisce a correre per il team ProTour Astana.

La stagione 2012, malgrado cominci con grandi aspettative sul suo conto, segna una collezione di prove deludenti, con svariati ritiri e la mancata partecipazione al Giro d'Italia. Nel giugno dello stesso anno annuncia il suo temporaneo ritiro dalle corse, a seguito dell'insorgere di un tumore benigno all'ipofisi che gli causa pesanti scompensi ormonali sotto sforzo, impedendogli di rendere al meglio in gara.[3]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

2ª tappa Giro del Giappone
5ª tappa Giro del Giappone
Classifica generale Giro del Giappone
Giro del Lazio
5ª tappa Tour Méditerranéen (La Ciotat > Marsiglia Mont Faron)

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica giovani Giro di Padania

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi giri[modifica | modifica sorgente]

2009: 17º
2010: ritirato (8ª tappa)
2011: non partito (17ª tappa)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ciro Scognamiglio, Baby Masciarelli beffa Pozzato e Di Luca in archiviostorico.gazzetta.it, 6 ottobre 2008. URL consultato il 26 marzo 2011.
  2. ^ Simon Mari, Tour Méditerranéen, F.Masciarelli conquista il Faron, Valverde la generale in spaziociclismo.it, 14 febbraio 2010. URL consultato il 23-12-2010.
  3. ^ Luca Capuano, Masciarelli vittima di un tumore benigno, tornerà a pedalare il prima possibile=22 ottobre 2013 in www.spaziociclismo.it, 6 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]