1,3,5-triossano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
1,3,5-triossano
1,3,5-triossano
Nome IUPAC
1,3,5 triossano
Nomi alternativi
paraformaldeide
triossimetilene
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C3H6O3
Massa molecolare (u) 90,08
Aspetto solido bianco cristallino
Numero CAS [110-88-3]
Numero EINECS 203-812-5
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 1,17
Solubilità in acqua 172 g/l (291 K)
Temperatura di fusione 61-62 °C (334-335 K)
Temperatura di ebollizione 114,5 °C (387,7 K)
Indicazioni di sicurezza
Flash point 45 °C (318 K)
Simboli di rischio chimico
facilmente infiammabile tossico a lungo termine irritante

pericolo

Frasi H 228 - 335 - 361d
Consigli P 280 - 304+340 - 308+313 [1]

L'1,3,5-triossano è un trimero stabile della formaldeide con un odore che ricorda vagamente il cloroformio. Essendo un triossano, la sua formula chimica è C3H6O3 e consiste in un anello a sei atomi di cui tre di carbonio e tre di ossigeno.

In chimica è utilizzato come sorgente di formaldeide anidra facilmente manipolabile. In ambiente acido si decompone liberando tre molecole di formaldeide. Può essere utilizzato nella polimerizzazione delle resine acetaliche come il poliossimetilene.

Combinato con l'esammina e compresso in barrette solide è usato dai militari e dai campeggiatori come combustibile, meglio conosciuto come "meta".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ scheda dell'1,3,5-triossano sostanza su IFA-GESTIS
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia