William Wilde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Robert Wills Wilde

Sir William Robert Wills Wilde (Castlerea, Marzo 181519 aprile 1876) è stato un chirurgo e oculista irlandese.

È noto soprattutto per essere stato il padre di Oscar Wilde, che ebbe dal matrimonio con la moglie Jane Francesca Elgee.

Medico di George Bernard Shaw e oculista della regina Vittoria ,William Wilde studiò molto materie come medicina, archeologia e storia delle tradizioni nazionali, con una predilezione per la tradizione folkloristica del suo paese natale, l'Irlanda.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Kielkeen, nei pressi di Castlerea ,da Thomas Wills Wilde e da sua moglie Amelia , ha ricevuto la sua prima formazione la Elphin Diocesan School a Elphin e presso l'ospedale del Dottor Steevens a Dublino. Inoltre William Wilde ebbe come maestri Abraham Colles , James Cusak , Sir Philip Crampton e Sir Henry Marsh.Nel 1837 ha conseguito la laurea al RoyalCollegeofSurgeons in Irlanda .Nello stesso hanno William Wilde ha intrapreso una crociera di otto mesi per la Terrasanta ,sezionando delle focene salirono che si erano avventate sulla nave e visitando molti paesi del Mediterraneo (come l'Egitto in cui ritrovò e portò in Irlanda un nano imbalsamato ,degli ibis imbalsamati e uno degli aghi di Cleopatra .

Successivamente col figlio naturale Henry Wilson (anch'egli medico) si recò in Svezia : ad Uppsala dove ottene una laurea ad honorem e a Stoccolma ,dove venne accolto da Anders Retzius e dal re Karl XV di Svezia che gli conferì il Nordstjärneorden (Ordine della Stella Polare ).

Nel 1851 sposò la poetessa Jane Francesca Elgee Agnes ,da cui ebbe 3 figli : Willie ,Oscar e Isola Francesca .A questi vanno aggiunti i figli illeggittimi: Henry Wilson , Emily Wilde e Mary Wilde .

La passione per le donne sciupò la sua fama di medico e scienziato: nel 1862 fu infatti accusato di stupro ai danni di una ragazza diciannovenne, Mary Travers.[1] Il processo che ne seguì, quasi un preannuncio di quello che in seguito subirà il figlio Oscar, che all'epoca dei fatti aveva otto anni, si risolse con una condanna al risarcimento dei danni per una somma di 2000 sterline.[2]

Da questo momento William Wilde abbandonò la carriera medica ritirandosi a Dublino ,ivi morì nel 1876 all'età di 61 anni .Attualmente William Wilde è sepolto al cimitero di Mount Jerome a Dublino

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • The Narrative of a Voyage to Madeira, Teneriffe, and Along the Shores of the Mediterranean, 1840.
  • The beauties of the Boyne and the Blackwater, 1849
  • Lough Corrib, its Shores and Islands, prima pubblicazione nel 1867.
  • The closing years of the life of Dean Swift.
  • The Epidemics of Ireland.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Da una corrispondenza con i colleghi del marito risulta che la moglie di Sir Wilde riteneva che la ragazza fosse pazza. (Vedi: Lettere di Lady Wilde a Mrs. Olivecrona 1º gennaio e 23 marzo 1865)
  2. ^ Richard Ellmann, Oscar Wilde, Milano, Mondadori, 2001, pp. 122-123, ISBN 88-04-47897-7. Traduzione di Ettore Capriolo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN64058170 · LCCN: (ENn82131976 · ISNI: (EN0000 0000 8143 1689 · GND: (DE118908537 · BNF: (FRcb12229057b (data) · NLA: (EN36539324 · BAV: ADV12390725 · CERL: cnp00955303