Poems

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Poems
Titolo originalePoems
Oscar Wilde (1854-1900) in New York, 1882. Picture by Napoleon Sarony (1821-1896) 2.jpg
Oscar Wilde nel 1882
AutoreOscar Wilde
1ª ed. originale1881
Generepoesia
Lingua originale inglese

Poems è una raccolta di poesie che Oscar Wilde pubblicò nel 1881.

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

La raccolta che comprendeva solo una parte, quella inedita, delle sue poesie che decise di pubblicare collaborando alle spese. Le copie furono 750, ma furono divise in tre edizioni, da 250 copie ciascuna, che riuscì, grazie anche al passaparola e alle sue lettere che pubblicizzava ciò che aveva creato, a terminare. Grazie alla casa editrice Roberts Brothers l'opera riuscì ad arrivare anche negli USA, dove ebbe più ristampe.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Avendo inviato una copia dell'opera all'Oxford Union, sperando in un'ammissione alla prestigiosa biblioteca venne recensita da Oliver Elton e Henry Newbolt che la criticarono ferocemente. Qui notarono che l'opera non soltanto era immorale, inconsistente, ma soprattutto notarono un plagio consistente, per loro Wilde aveva copiato da altri autori precedenti a lui.[1] In seguito si espresse L'Oxford and Cambridge Undergraduate's Journal affermando che non era ostilità all'opera ma all'autore.[2]

Pensiero dell'autore[modifica | modifica wikitesto]

Egli pose come emblema, sulla copertina del libro, una Rosa e una Tiara, questo significava: cattolicesimo, paganesimo ma anche massoneria, una loro possibile convivenza, una rappresentazione della triplice anima di Wilde che voleva rappresentare nell'opera, contraddizioni che voleva esporre con chiarezza.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

La raccolta comprendeva 21 poesie, mai presentate fino ad allora.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Henry Newbolt, Os my world as in My Time pag 96-97, London, 1932.
  2. ^ Dalla pubblicazione dell'Oxford and Cambridge Undergraduate's Journal del 17 novembre 1881, l'opera dopo una lunga discussione, ci furono due votazioni, la seconda terminata con uno scarto minimale, non fu ammessa alla Biblioteca

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura