Wikipedia:Bar/2020 04 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il bar di Wikipedia

Bar completo
Indice della settimana

Not Italian? It-0? Go to the Embassy Desk!
New message? Deutsch · English · Español · Français  |  Crystal 128 reload.png Aggiorna la pagina

Cambusa
Cambusa

Discussioni in corso
Discussioni in corso

3 aprile


Iniziative sulle voci riguardo a COVID-19 (Coronavirus)


Considerato che si tratta di informazioni che riguardano tutti, propongo la creazione di un Progetto:COVID-19, prendendo spunto anche da Meta:COVID-19 (che a tale proposito, non è ancora tradotta in italiano) dove raccogliere iniziative che possono essere svolte o proposte come wikipediani (o in generale nel mondo wiki) per fornire informazione libera riguardo a COVID-19 (o "Coronavirus") o per aiutare in qualche maniera chi si trova "bloccato" a casa.
Per velocizzare la cosa, si potrebbe tradurre la pagina su Meta e usarlo come "contenitore generale" delle proposte mentre su it.wikipedia creare una pagina (bar tematico) per discutere le proposte, mentre i progetti minori (Wikibooks, Wikiversity, ecc.) si potrebbero appoggiare allo stesso bar tematico o crearne uno a sé stante.
In particolare, queste alcune proposte (giusto per avere degli spunti):

  1. Creare una lista di voci su COVID-19 da creare/ampliare/migliorare (bozza)
  2. Utilizzare la lista indicata sopra per svolgere un Festival della Qualità a tale proposito (proposta)
  3. Nella pagina del progetto o simile (da creare eventualmente) raccogliere queste e eventuali altre proposte o iniziative già in corso (ad esempio Wikipedia:Quarantena di scrittura 2020), oltre a svolgere eventualmente le normali attività che svolgono i progetti (esempio: monitoraggio delle voci) e indicare un elenco ragionato di link utili dove trovare informazioni sul rischio COVID-19 (ad esempio link ai decreti legge, ai siti di INAIL, Istituto Superiore della Sanità, OMS (con le statistiche, ecc.)
  4. Creare una guida dove raccogliere informazioni utili sul rischio COVID-19 su Wikibooks
  5. Patendo dall'esempio del Trentino, allargare tale iniziativa ad altre regioni e usando anche Wikiversity, dialogare con studenti e personale docente per fornire supporto nell'ambito scolastico. Non dico che dobbiamo creare tutte le lezioni e corsi universitari e non che mancano, però potremmo ad esempio aiutare i docenti a scrivere loro le lezioni su Wikiversità, magari avendo più docenti sullo stesso corso, così ciascuno di loro scrive solo una parte delle lezioni, che poi gli studenti possono andarsi a studiare online. Probabilmente Wikimedia Italia potrebbe dare una mano per iniziative di questo tipo, se non altro con l'organizzazione.
  6. Sempre con il supporto di Wikimedia Italia o Wikimedia Foundation, proporre dei lavori da svolgere online in modo da supportare chi si trova senza lavoro per causa dell'emergenza: ad esempio sul modello dei "Wikipediani in residenza" si potrebbero creare dei contatti con istituzioni pubbliche dove Wikipediani o neowikipediani possano svolgere attività online su contenuti testuali e/o multimediali o altro che riguardi il sapere libero
  7. C'è poi Wikinotizie, dove si potrebbe creare un team di volontari che tenga aggiornato sui fatti più importanti riguardo a COVID-19, magari creando una sezione apposita (anche se sappiamo che l'impatto che ha Wikinotizie non è paragonabile a Wikipedia, ma se ci sono i volontari, può essere utile per i lettori di passaggio)
  8. Sull'esempio della Wikipedia in lingua inglese, che hanno creato en:Portal:Coronavirus disease 2019, creare anche noi un Portale a riguardo (anche se non so quanto possa essere visitato e quindi utile)
  9. Collaborare con altri progetti Wikimedia (Wikipedia in altre lingue, Commons, ecc.) per proporre, se già non si sta facendo, qualcosa di simile, le stesse iniziative, e per prendere spunto da iniziative già in corso in altre versioni linguistiche/progetti Wikimedia.

La pagina del progetto/portale o la pagina su Meta andrebbe poi linkata in un central notice, nella pagina su Meta anzidetta (dove il link "Italian language projects" al momento punta ad una singola iniziativa su Wikibooks, tralasciando quindi altre iniziative citate sopra e non), in un rettangolino sulla pagina principale (come hanno fatto su en.wikipedia - proposta), ecc.
Bisogna considerare anche che in questo momento ci saranno probabilmente molte persone che hanno "tempo libero" in più da trascorrere a casa, per cui penso saranno disponibili a collaborare se si organizza qualcosa di semplice che possa aiutarli o ad acquisire nuove conoscenze/competenze o a fornirgli un'occupazione momentanea. --Daniele Pugliesi (msg) 02:33, 3 apr 2020 (CEST)

Symbol question.svg Domanda: Cosa se ne farebbe di questo progetto una volta terminata la pandemia? Cancellato? --ValeJappo『msg』 07:12, 3 apr 2020 (CEST)
No comment. --Daniele Pugliesi (msg) 08:51, 3 apr 2020 (CEST)
[@ Daniele Pugliesi] Non capisco la tua reazione, guarda che non voleva essere una critica, ma solo una domanda; non ho spiegato la mia opinione, ma ho fatto sola una domanda che effettivamente poteva venire fraintesa, quindi faccio mea culpa ed ora rimedio. L'iniziativa mi sembra ottima, sono Symbol strong support vote.svg Fortemente favorevole, ma manterrei il progetto attivo (la mia domanda riguardava proprio questo, in quanto non specificato) solo per il triste periodo di questa pandemia, dopo che senso avrebbe?--ValeJappo『msg』 09:41, 3 apr 2020 (CEST)
Il tuo è un po' un ragionamento controverso: il senso è quello di migliorare le voci riguardanti il COVID-19, è ovvio che quando e se finirà la pandemia si chiuderà, come si è fatto per molti progetti riguardanti i centri abitati.--torqua 10:16, 3 apr 2020 (CEST)
Secondo me non ha molto senso creare un progetto tematico che tutti sperano di poter chiudere il prima possibile. Le voci possono essere migliorate spontaneamente. Poi mi pare la proposta di linkare siti esterni non abbia già ricevuto consenso con il banner--Lemure Saltante comitato d'accoglienza! 10:26, 3 apr 2020 (CEST)
[@ ValeJappo] Quoto Jtorquy.
[@ ] Poi mi pare la proposta di linkare siti esterni non abbia già ricevuto consenso con il banner - in che senso?
Comunque il "progetto" è relativo... il punto principale è avere una o due pagine che da una parte forniscano ai lettori delle informazioni più dettagliate e corrette sul rischio Coronavirus (facendo da "contenitore" non solo per le pagine di Wikipedia già scritte, ma anche eventuali notizie su Wikinotizie, guide su Wikibooks, ecc.) e dall'altra parte fornire degli strumenti online (e renderli più visibili, anche tramite la pagina principale) per supportare in qualche modo chi è in difficoltà perché non può uscire di casa per andare a scuola, a lavoro, ecc. Wikipedia è una delle risorse più visitate online, per cui sicuramente può essere uno strumento utile di informazione. Tra l'altro per il momento molti eventi sportivi, musicali, culturali, ecc., sono bloccati/rimandati, pertanto, visto che non ci saranno molti aggiornamenti, si possono tranquillamente trascurare alcune parti dell'enciclopedia e concentrarsi sulle voci riguardanti il rischio/emergenza Coronavirus o attività correlate (ad esempio proporsi come supporto per i docenti che vogliano svolgere le proprie lezioni o una parte di esse online con l'ausilio delle wiki ma non sanno neanche l'esistenza di Wikiversità e altri progetti Wikimedia che potrebbero essere utili ai fini della didattica, oppure non hanno idea di come possano utilizzarli). --Daniele Pugliesi (msg) 12:31, 3 apr 2020 (CEST)
[@ Daniele Pugliesi] Ma non basta il progetto Medicina per questo?--Mauro Tozzi (msg) 21:21, 3 apr 2020 (CEST)
Sulla creazione del progetto a quanto pare non c'è consenso... quindi automaticamente non ci sarebbe partecipazione.
Almeno proviamo a tradurre la pagina Meta:COVID-19 e a pensare nel frattempo dove si può sistemare un elenco delle iniziative in corso sui progetti di lingua italiana (una sottopagina della stessa pagina su Meta?) --Daniele Pugliesi (msg) 21:39, 3 apr 2020 (CEST)
Probabilmente dovresti reclutare nei "bar in italiano" su Meta, perché qua su wiki penso si veda poco l'utilità di un lavoro del genere. --Gambo7(discussioni) 00:12, 4 apr 2020 (CEST)
In effetti però un posto dove centralizzare le discussioni servirebbe. [@ Mauro Tozzi] Il progetto medicina ad esempio non mi sembra il luogo adatto per disutere se categorizzare o meno le voci degli eventi sportivi rinviato o cancellati.--------- Avversarīǿ - - - - >(msg) 22:33, 4 apr 2020 (CEST)
Non vedo il problema a creare una pagina di servizio per coordinare. (Non chiamiamola "progetto" se ciò non piace). Un po' come si fa per i Festival della qualità.
Ma non c'era già un'altra iniziativa, sui territori soggetti a limitazione di circolazione (ma non la non trovo più)? --Mezze stagioni (msg) 15:08, 5 apr 2020 (CEST)
Ho ritrovato l'altra iniziativa: Wikipedia:Quarantena di scrittura 2020] (eppure mi ricordavo fosse al Bar, ma al Bar non la trovo...).
Francamente mi sembra più interessante questa iniziativa (in questa pagina) dell'altra. Anche perché ormai la zona d'Italia interessata al lockdown è tutta l'Italia, anzi mezzo mondo se non di più. --Mezze stagioni (msg) 23:12, 7 apr 2020 (CEST)
Per coordinarci potremmo usare, vediamo quale sia meglio
Quale che sia la scelta, sarebbe poi possibile segnalarla nella pagina principale? --Mezze stagioni (msg) 23:49, 7 apr 2020 (CEST)

[ Rientro] Symbol strong support vote.svg Fortemente favorevole Bisogna trovare un posto dove mettere tutte le discussioni sull'argomento, in modo anche di non far cercare una specifica discussione in voci diverse, e anche per ampliare e correggere le voci presenti in modo univoco, secondo me si potrebbe creare Progetto:Medicina/COVID-19. --Yacine Boussoufa (Contattami!) 11:20, 11 apr 2020 (CEST)

Essendo un argomento generale, non potrebbe andar bene una pagina del Bar?
Approfitto per segnalare una discussione correlata: Wikipedia:Bar/Discussioni/Esplosione delle voci relative alla pandemia di COVID-19. --Mezze stagioni (msg) 12:55, 14 apr 2020 (CEST)
E segnalo che Mascherina in tessuto‎‎ è Wikipedia:Traduzione della settimana di questa settimana. --Mezze stagioni (msg) 16:15, 14 apr 2020 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole alla proposta di Yacine Boussoufa di un Progetto:Medicina/COVID-19 dove coordinare gli sforzi, l'importante è che ci siano diversi volontari disponibili. --Adert (msg) 16:40, 14 apr 2020 (CEST)
Mah... se si vuole creare come sottoprogetto del Progetto Medicina, va bene, l'importante è che si inizi a organizzarsi meglio e a fare qualcosa di più utile per la popolazione chiusa a casa. --Daniele Pugliesi (msg) 19:41, 15 apr 2020 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole alla creazione del progetto sotto Medicina.--Ferdi2005[Posta] 10:18, 16 apr 2020 (CEST)
Procediamo? Tecnicamente come, una sottopagina del progetto medicina? --Mezze stagioni (msg) 01:41, 20 apr 2020 (CEST)
Sì, procediamo prima che finisca la pandemia :-D --Michele aka Mickey83 (msg) 11:13, 20 apr 2020 (CEST)
Ciao, ci sono state novità?--Giammarco Ferrari (msg) 19:45, 26 apr 2020 (CEST)

[ Rientro] Perdonate l'osservazione banale ma c'è una cosa che non ho capito. Perché si parla di chiudere il progetto a pandemia finita? abbiamo sbagliato a creare i progetti Antica Roma, Risorgimento, Fascismo ecc. perché sono storia passata? --Actormusicus (msg) 19:50, 26 apr 2020 (CEST)

Beh, direi che sono cose nettamente diverse. Un ipotetico progetto Medicina/Pandemie o Medicina/Virus però potrebbe rimanere anche dopo--ValeJappo『msg』 19:52, 26 apr 2020 (CEST)
Non mi sembrano così diverse, sono progetti settoriali, si possono concepire anche come sottoprogetti, certo afferiscono a rami diversi del sapere ma basta individuare l'area di riferimento (in questo caso la medicina). Non vedo perché chiudere un progetto - o sottoprogetto - su una pandemia (importante) solo perché, in ipotesi, conclusa. Wikipedia non ha limiti di spazio, e di cose da scrivere in queste voci ce ne saranno presumibilmente molte negli anni a venire. Il dato da tener presente è solo l'espansione numerica delle voci --Actormusicus (msg) 20:12, 26 apr 2020 (CEST)
Più che altro dipende da cosa ne faremo delle voci riguardanti la pandemia nei singoli stati, che vengono create di giorno in giorno. In caso decidessimo di farle restare, il progetto mi sembra utile per monitorarle.--torqua 09:19, 27 apr 2020 (CEST)
Per capire, ma cosa importa quanto rimarrà aperto e se rimarrà aperto in eterno? Quando non ci sarà più bisogno di un coordinamento verrà chiuso.--Giammarco Ferrari (msg) 09:27, 27 apr 2020 (CEST)
Non ci conviene prendere un argomento più ampio, ad esempio le epidemie, così il porgetto comprende anche "Peste nera in STATO", "Pandemia di COVID-19", ecc? --ValeJappo『msg』 09:30, 27 apr 2020 (CEST)
Potrebbe essere un'idea, sentiamo altri pareri. Però che qualcuno creasse il progetto :P io non ho molta dimestichezza con questa roba.--torqua 09:40, 27 apr 2020 (CEST)
Ciao, ho proposto qui la creazione di un progetto Epidemie, sottoprogetto di Medicina. Se siete interessati per favore andate nella bozza, che trovate linkata nella suddetta discussione, ed aggiungete il vostro interessamento. La bozza è a TOTALE disposizione per modifiche, per linee guida e per tutto quello che serva. Questa è la discussione nel bar di riferimento.--Giammarco Ferrari (msg) 12:07, 27 apr 2020 (CEST)