Werner Faymann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Werner Faymann
Werner Faymann 2015.jpg

Austria Cancelliere federale dell'Austria
Durata mandato 2 dicembre 2008 –
9 maggio 2016
Predecessore Alfred Gusenbauer
Successore Reinhold Mitterlehner
(ad interim)

Dati generali
Partito politico Partito Socialdemocratico d'Austria

Werner Faymann (Vienna, 4 maggio 1960) è un politico austriaco, presidente della Partito Socialdemocratico d'Austria dal giugno 2008 al maggio 2016 e cancelliere dal dicembre 2008 al maggio 2016.

Cancelliere d'Austria[modifica | modifica wikitesto]

In seguito alle elezioni federali del 28 settembre 2008, nelle quali la SPÖ si confermò primo partito alla Camera bassa del Parlamento austriaco, il presidente Heinz Fischer conferì a Faymann l'8 ottobre l'incarico di formare un nuovo governo. Dopo prolungate trattative, egli formò un governo di coalizione con la ÖVP il 23 novembre, entrando in carica ufficialmente il 2 dicembre.

Nel 2015 la crisi migratoria su scala continentale ha visto entrare migliaia di profughi in Austria, angariando larghe fasce della popolazione; le elezioni nei Land videro il rafforzamento del partito FPÖ, contrario a qualsiasi ingresso ulteriore di rifugiati. Il primo turno delle elezioni presidenziali nell'aprile 2016 ha visto la vittoria del candidato della destra nazionalista Norbert Hofer, eliminando entrambi i candidati della Coalizione governativa, nonostante Faymann abbia inasprito la legislazione in tema di immigrazione.

Il 9 maggio 2016 si è dimesso sia dalla carica di Cancelliere federale che di presidente della SPÖ; gli succede come cancelliere ad interim il suo vice Reinhold Mitterlehner, della ÖVP.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Faymann è un cattolico romano. È sposato e ha due figli.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Cancelliere federale dell'Austria Successore Flag of Austria.svg
Alfred Gusenbauer 2 dicembre 2008 – 9 maggio 2016 Reinhold Mitterlehner
(ad interim)
Controllo di autorità VIAF: (EN8470163 · LCCN: (ENn2005053021 · ISNI: (EN0000 0000 3476 5459 · GND: (DE129623423