Water by the Spoonful

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Water by the Spoonful
Dramma
AutoreQuiara Alegría Hudes
Titolo originaleWater by the Spoonful
Lingua originaleInglese
Prima assoluta20 ottobre 2011
Hartford Stage (Hartford)
PremiPremio Pulitzer per la drammaturgia
 

Water by the Spoonful è un'opera teatrale della drammaturga statunitense Quiara Alegría Hudes, vincitrice del Premio Pulitzer per la drammaturgia nel 2002. È la seconda parte di una trilogia che inizia con Elliot, A Soldier's Fugue e si conclude con The Happiest Song Plays Last.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il moderatore "Haikumom" (alias Odessa Ortiz) gestisce una chat online per tossici in riabilitazione. Da dietro i loro schermi, gli utenti (uno studente, un pusher e un finanziere), creano un forte legame, pur non essendosi mai incontrati. Nella vita reale le cose non vanno altrettanto bene e nel quartiere portoricano di North Philly, la famiglia di Odessa si sta sgretolando: il nipote Elliot è torano dall'Iraq, ferito nell'anima e nel corpo; la nipote Yaz non riesce a conciliare le sue origini portoricane da ragazza del ghetto con la vita alla moda che conduce; sua sorella, che ha cresciuto Odessa come una madre, sta morendo di cancro.

Produzioni[modifica | modifica wikitesto]

Water by Spoonful debuttò nell'ottobre 2011 all'Hartford Stage di Hartford, prima di andare in scena nell'Off Broadway di New York dal dicembre dell'anno successivo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro