Talley's Folly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Talley's Folly
Dramma
AutoreLanford Wilson
Titolo originaleTalley's Folly
Lingua originaleInglese
Prima assoluta20 febbraio 1980
Brooks Atkinson Theatre (New York)
PremiPremio Pulitzer per la drammaturgia
 

Talley's Folly è un'opera teatrale del drammaturgo statunitense Lanford Wilson, vincitrice del Premio Pulitzer per la drammaturgia nel 1979. Insieme a Fifth of July (1978) e Talley & Son (1985), Talley's Folly fa parte della "Talley Trilogy", una trilogia sulla famiglia Talley nel Missouri rurale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine della seconda guerra mondiale Matt Friemdna, un immigrato ebreo che passato la vita tenendo gli altri a distanza, torna nella piccola cittadina dove incontrò Sally Talley. Sally è diversa dalla sua famiglia e dai suoi amici, protestanti e conservativi: è un'infermiera sinceramente preoccupata per il futuro del paese. Dopo aver trascorso la vita pensando di non trovare mai un posto a cui appartenga, Matt si fa coraggio e decide di chiedere Sally in sposa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro