Volo China Airlines 204

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Volo China Airlines 204
China Airlines B737-200 B-1876.jpg
Un Boeing 737 di China Airlines, simile a quello coinvolto nell'incidente
Tipo di eventoIncidente
Data26 ottobre 1989
TipoVolo controllato contro il suolo causato da errore del pilota
LuogoMonti ChungYang, vicino all'aeroporto di Hualien
StatoTaiwan Taiwan
Coordinate24°01′23″N 121°37′04″E / 24.023056°N 121.617778°E24.023056; 121.617778Coordinate: 24°01′23″N 121°37′04″E / 24.023056°N 121.617778°E24.023056; 121.617778
Tipo di aeromobileBoeing 737-209
OperatoreChina Airlines
Numero di registrazioneB-180
PartenzaAeroporto di Hualien, Xincheng, Taiwan
DestinazioneAeroporto di Songshan, Songshan, Taiwan
Occupanti54
Passeggeri47
Equipaggio7
Vittime54
Feriti0
Sopravvissuti0
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Taiwan
Volo China Airlines 204
Dati estratti da Aviation Safety Network[1]
voci di incidenti aerei presenti su Wikipedia

Il volo China Airlines 204 era un volo passeggeri nazionale da Xincheng a Songshan, in Taiwan. Il 26 ottobre 1989, un Boeing 737-200 operante su tale rotta si schiantò contro una montagna poco dopo il decollo dall'aeroporto di Hualien.[1]

L'aereo[modifica | modifica wikitesto]

Il velivolo coinvolto era un Boeing 737-200, marche B-180, numero di serie 23795, numero di linea 1319. Volò per la prima volta il 3 dicembre 1986 e venne consegnato a China Airlines pochi giorni dopo, il 19 dicembre. Era alimentato da 2 motori turboventola Pratt & Whitney JT8D-9A. Al momento dell'incidente, l'aereo aveva quasi 3 anni.[2][3]

L'incidente[modifica | modifica wikitesto]

Il volo 204 decollò dall'aeroporto di Hualien diretto all'aeroporto di Sungshan, sull'isola di Taiwan. A bordo del Boeing 737 c'erano 47 passeggeri e 7 membri dell'equipaggio. Dieci minuti dopo il decollo, dopo aver raggiunto un'altezza di 7 000 piedi (2 100 m), l'aereo collise contro una montagna della catena montuosa del ChungYang, 5,5 chilometri a Nord dell'aeroporto. Tutti e 54 i passeggeri e l'equipaggio a bordo rimasero uccisi.[4]

Le indagini[modifica | modifica wikitesto]

La causa principale dell'incidente fu un errore del pilota; in cabina di pilotaggio vi erano un comandante esperto, che volava da 15 anni con China Airlines, e un copilota principiante. Il volo decollò dalla pista sbagliata, e né i piloti né i controllori del traffico aereo si accorsero dell'errore. L'equipaggio seguì le procedure di salita post-decollo per la pista che avrebbe dovuto utilizzare, e non per quella che effettivamente utilizzarono. Questo portò l'aeromobile a virare a sinistra verso le montagne anziché a destra verso il mare.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Harro Ranter, ASN Aircraft accident Boeing 737-209 B-180 Hualien Airport (HUN), su aviation-safety.net. URL consultato il 29 maggio 2020.
  2. ^ (EN) B-180 China Airlines Boeing 737-200, su www.planespotters.net. URL consultato il 29 maggio 2020.
  3. ^ (EN) B-180 | Boeing 737-209(Adv) | 23795, su JetPhotos. URL consultato il 29 maggio 2020.
  4. ^ (EN) ACCIDENT DETAILS, su planecrashinfo.com. URL consultato il 29 maggio 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]