Villa La Pietra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Villa La Pietra

Villa La Pietra si trova a Firenze al numero 120 di via Bolognese, e dal 1994, è sede di un campus universitario della New York University. La villa, schermata da un imponente cancello in ferro incorniciato da statue e grandi vasi, si raggiunge percorrendo un lungo viale di cipressi. Il nome della villa deriva da quello della piccola località sulla via Bolognese, che a sua volta era così appellata da un'antica pietra miliare romana che indicava il settimo miglio dalla porta nord della città di Firenze.

Storia e Architettura[modifica | modifica wikitesto]

I terreni e gli edifici dove sorge la villa erano originariamente appartenuti ai Macinghi nel XIV secolo. Nel periodo di Firenze Capitale del Regno d'Italia la villa fu sede dell'Ambasciata di Prussia. La NYU ha qui stabilito il suo campus più vasto in Europa ed ha iniziato dal 2000 un capillare programma di restauro della villa, del giardino e delle collezioni, che sono state integralmente catalogate. Il restauro del giardino ha reso necessario il reimpianto di numerose specie vegetali e in futuro è in progetto anche un restauro delle fontane e delle statue. Su via Bolognese si incontrano oggi due edifici-portineria che inquadrano la cancellata su via Bolognese. Da qui parte il suggestivo viale dei cipressi, che taglia i poderi coltivati a olivo, fino a un secondo cancello: qui un pontile venne creato all'epoca degli Incontri per far passare al di sotto via Bassi, che anticamente correva davanti alla villa.La villa ha una pianta compatta, con alcuni assi principali lungo i quali sono poste le stanze, che corrispondono anche agli assi prospettici del giardino.In una sala al pianterreno esistono alcune rappresentazioni di ville fiorentine tra le quali la stessa La Pietra. Alcune piccole sale sono affrescate, come quella con le finte rovine, di aspetto tipicamente settecentesco, dove sono stati aggiunti in un'epoca posteriore le raffigurazioni di numerosi volatili di pregevole fattura.La cappellina privata si trova al pian terreno,dove vi sono conservate alcune tavole di arte sacra tra le quali un'Annunciazione e un San Sebastiano.