La Lastra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Lastra
frazione
La Lastra – Veduta
Villa La Torretta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
Città metropolitanaProvincia di Firenze-Stemma.svg Firenze
ComuneFlorenceCoA.svg Firenze
Territorio
Coordinate
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1

La Lastra è una frazione del comune di Firenze, appartenente al Quartiere 5 Rifredi.

Sviluppa lungo la via Bolognese, subito dopo la borgata del Cionfo. Qui la strada principale si biforca nelle diramazioni Vecchia e Nuova, che si ricongiungono dopo un breve percorso presso Trespiano. Vi si trovano, tra l'altro, Villa La Lastra, Villa Martini Bernardi, Villa La Torretta, Villa Letizia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: battaglia di Lastra.

La battaglia di Lastra fu un sanguinoso scontro avvenuto il 20 luglio del 1304 nelle vicinanze di Firenze nel corso dei quali i guelfi bianchi, orfani di Dante Alighieri[1] (che espresse dubbi sulla fattibilità della battaglia[2]) e ferocemente condannati nella sua Commedia[3], tentarono senza successo di rientrare a Firenze dopo l'esilio ma vennero sconfitti dalla fazione dei guelfi neri.

Ville[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio de La Lastra si trovano alcune interessanti ville:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dante Alighieri vita opere biografia
  2. ^ [1]|Dante e la battaglia della lastra
  3. ^ Opera: commedia

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ovidio Guaita, Le ville di Firenze, Newton Compton editori, Roma 1996.
  • Francesco Cesati, La grande guida delle strade di Firenze, Newton Compton Editori, Roma 2003.
Firenze Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze