Vail

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Vail (disambigua).
Vail
town
Vail – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Colorado.svg Colorado
ConteaEagle
Territorio
Coordinate39°38′N 106°22′W / 39.633333°N 106.366667°W39.633333; -106.366667 (Vail)
Altitudine2 445 m s.l.m.
Superficie11,7 km²
Abitanti4 589 (2005)
Densità392,22 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale81657
Fuso orarioUTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Vail
Vail
Vail – Mappa
Sito istituzionale

Vail è una municipalità situata nella Contea di Eagle in Colorado. Secondo il Census Bureau, nel 2005 contava una popolazione di 4 589 abitanti. La municipalità è stata istituita nel 1966 presso la sede della stazione sciistica Vail Ski Resort, che ha aperto nel dicembre 1962 e che, diversamente da città come Aspen, è stata fondata ed è cresciuta soltanto in virtù della località sciistica.

La città è principalmente centro turistico per lo sci e altri sport invernali. Tuttavia, è divenuta nel tempo meta turistica anche nel periodo estivo, per le escursioni di trekking o con la mountain bike, le corse a cavallo e la pesca, tutte attività che traggono vantaggio dal pittoresco panorama. Nel corso degli anni, vi sono state avviate attività di ristorazione, che offrono cucine di varia nazionalità e rendono la città rinomata anche come centro "gastronomico".

Considerato il crescente afflusso turistico estivo, vi ha luogo un numero sempre più nutrito di manifestazioni culturali, e in particolare festival musicali ed esposizioni di artisti all'aperto.

Vail Ski Resort[modifica | modifica wikitesto]

Vail Ski Resort è ubicata in vicinanza della città di Vail. Vail Mountain, con 5,289 acri (21,40 km²), è la più estesa località sciistica degli Stati Uniti.

Fu aperta nel 1962 ed è attualmente gestita da Vail Resorts, che gestisce anche Breckenridge, Keystone e la vicina Beaver Creek. L'avvio dello sci a Vail si deve a due militari dell'esercito degli Stati Uniti che si allenavano nei dintorni dell'attuale Vail. Seibert ed Eaton, questi i loro nomi, scoprirono una montagna particolarmente adatta allo sci alla quale diedero il nome di "No-name Mountain", ma che ben presto divenne Vail.

Subito iniziò la costruzione di 4 impianti di risalita e nell'arco di 7 anni, grazie al progressivo ammodernamento, Vail divenne la più popolare stazione sciistica in Colorado.

A quel tempo prese avvio anche la realizzazione della I-70 highway, che rese più accessibile la località. Nel 1972 le località di Vail e Beaver Creek furono in lizza con la città austriaca di Innsbruck per ospitare i giochi olimpici invernali del 1976, che vennero poi disputati in Austria.

Nella storia della località sciistica vengono anche ricordati un incidente a un impianto di risalita, che costò la vita a 4 turisti, e l'incendio appiccato dolosamente dall'Earth Liberation Front, che causò danni per 12 milioni di dollari a strutture alberghiere e impianti di risalita.

L'area sciistica comprende tre settori: Front-Side, Blue Sky Basin e Back Bowls, che ospita un gran numero di piste per sciatori esperti. Blue Sky Basin, invece, è caratterizzata da piste di difficoltà intermedia, mentre il settore più adatto ai principianti è Front-Side.

Lo ski-pass di Vail è uno dei più costosi al mondo. La località americana ha ospitato il mondiale di sci alpino nel 1989, nel 1999 e nel 2015 (quest'ultima volta assieme a Beaver Creek).

Dati tecnici delle piste[modifica | modifica wikitesto]

  • Area di sci: 5,289 acri (21 km²)
  • Numero delle piste: 193 in totale (18% facili, 29% intermedie, 53% difficili)
  • Pista più lunga: Riva Ridge - 6,4 km
  • Caduta media annuale di neve: 8,8 m
  • Terrain Parks: 4
  • Superpipe 1
  • Bowls: 10 (7 ufficiali)
  • Sun Down Bowl
  • Sun Up Bowl
  • China Bowl
  • Siberia Bowl
  • Tea Cup Bowl
  • Inner Mongolia Bowl
  • Outer Mongolia Bowl
  • Pete's Bowl
  • Earl's Bowl
  • Game Creek Bowl

Dati tecnici degli impianti di risalita[modifica | modifica wikitesto]

  • Totale 34
  • Cabinovie 1 (12 posti)
  • High Speed Quads 16
  • Fixed Grip Quad 1
  • Seggiovie a tre posti 2
  • Seggiovie a due posti 5
  • Ski lift 10

Città gemellata[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN124955473 · ISNI (EN0000 0004 0399 1946 · LCCN (ENn79059852 · GND (DE4367163-9 · J9U (ENHE987007561791005171 · WorldCat Identities (ENlccn-n79059852
  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America