Uomo bianco, tu vivrai!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Uomo bianco, tu vivrai!
Uomo biancо, tu vivrai!.png
una scena del film
Titolo originaleNo Way Out
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1950
Durata106 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaJoseph L. Mankiewicz
SoggettoJoseph L. Mankiewicz
SceneggiaturaJoseph L. Mankiewicz
ProduttoreDarryl F. Zanuck per 20th Century Fox
FotografiaMilton R. Krasner
MontaggioBarbara McLean
Effetti specialiFred Sersen
MusicheAlfred Newman
ScenografiaGeorge W. Davis, Lyle R. Wheeler (art director)
Thomas Little, Stuart A. Reiss (set decorator)
CostumiTravilla
TruccoBen Nye, Irene Brooks, Gladys Witten
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Uomo bianco, tu vivrai! (No Way Out) è un film del 1950 scritto e diretto da Joseph L. Mankiewicz.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Trovatosi a curare due banditi bianchi feriti, fratelli tra loro, un chirurgo nero non riesce a salvare il ferito più grave e si trova alla mercé del superstite, fanatico energumeno razzista.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante nel film i loro personaggi fossero in continuo astio tra di loro, Richard Widmark e Sidney Poitier diventarono molto amici nella vita.

Si tratta del primo film importante di Sidney Poitier per il quale guadagnò 7.500 $.

Non appena le comparse di colore seppero che avrebbero guadagnato meno delle comparse bianche, protestarono fino a quando le loro richieste furono accettate.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1950 il National Board of Review of Motion Pictures l'ha inserito nella lista dei migliori dieci film dell'anno. Il film è considerato uno dei migliori film sul tema del razzismo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema