USS Narwhal (SSN-671)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
USS Narwhal
USS Narwhal SSN-671.jpg
Descrizione generale
Flag of the United States.svg
TipoSSN
Classeunico
Entrata in servizio1967
Caratteristiche generali
Dislocamento
  • in emersione: 3 800 t
  • in emersione: 4 600 t
Lunghezza91 m
Larghezza10 m
Pescaggio9,4 m
Profondità operativa400 m
PropulsioneNucleare, 1 reattore S5G ad acqua pressurizzata con 2 turbine su 1 asse
Velocità
Equipaggio107
Equipaggiamento
Sensori di bordo1 radar per la scoperta i superficie BSB-11. 1 sonar a scafo BQQ-2 o BQQ-5; 1 centrale controllo tiro Mk117; un sistema di comunicazioni satellitare e 1 telefono subacqueo.
Armamento
Siluri4 TLS a mezza nave con 23 siluri Mk 37 o Mk 48, oppure 15 siluri Mk 48 ,4 SUBROC e 4 Sub-Harpoon, oppure 46 mine Mk 57

Dictionary of American Naval Fighting Ships[1]

voci di sottomarini presenti su Wikipedia

Lo USS Narwhal (SSN-671) assieme all' USS Glenard P. Lipscomb (SSN-685) sono stati sottomarini dell'US Navy, sperimentali, costruiti ciascuno in un'unica unità, con lo scopo di sperimentare nuove tecnologie per rendere tali unità silenziose. Essi erano molto simili alla Classe Sturgeon come struttura base, ma l'apparato propulsivo era molto più pesante e ingombrante.

La struttura fondamentale era sempre la stessa del tipico SSN USA. A prua, il comparto per il grande sonar a bassa frequenza, dietro gli alloggi, il comparto siluri e a seguire, all'incirca a mezza nave, la centrale di combattimento e sopra di essa la vela, con i timoni. Di seguito altri alloggi e stive varie, mensa e magazzini. L'ultimo terzo abbondante dello scafo era per il reattore nucleare, seguito da 2 turbine sullo stesso asse portaelica, la quale, all'estrema poppa era circondata da impennaggi cruciformi.

Il Narwhal era dotato di un reattore a circolazione naturale dell'acqua, del tipo S5G, eliminando la necessità di pompe meccaniche, il principale motivo della rumorosità alle basse velocità degli SSN (per la necessità di pompare acqua verso il nocciolo del reattore). Le sue dimensioni erano assai maggiori degli Sturgeon.

Entrambe le unità sono state messe in servizio misto operativo-sperimentale, armate con siluri Mk 48 e sensori di vario tipo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Robert J. Cressman, Narwhal III (SS (N)-671), su Dictionary of American Naval Fighting Ships, Naval History and Heritage Command, 8 aprile 2016. URL consultato il 1 agosto 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]