Two Mothers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Two Mothers
TwoMothers.JPG
Una scena del film
Titolo originale Adore
Lingua originale inglese
Paese di produzione Francia, Australia
Anno 2013
Durata 112 min
97 min (edizione italiana)
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere drammatico
Regia Anne Fontaine
Soggetto Doris Lessing (romanzo)
Anne Fontaine e Christopher Hampton (storia)
Sceneggiatura Christopher Hampton
Produttore Philippe Carcassonne, Michel Feller, Barbara Gibbs, Andrew Mason
Produttore esecutivo Naomi Watts, Sidonie Dumas, Troy Lum
Casa di produzione Gaumont, Screen Australia, France 2 Cinéma, Ciné@, Hopscotch Features, Mon Voisin Productions, Screen NSW
Distribuzione (Italia) BiM Distribuzione
Fotografia Christophe Beaucarne
Montaggio Luc Barnier, Ceinwen Berry
Musiche Christopher Gordon, Antony Partos
Scenografia Annie Beauchamp, Steven Jones-Evans
Costumi Joanna Mae Park
Trucco Dean Marc Angel Elliott
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Two Mothers (Adore, intitolato inizialmente Two Mothers e in seguito anche Perfect Mothers) è un film del 2013 diretto da Anne Fontaine.

Il soggetto è basato sul romanzo Le nonne di Doris Lessing e tratta dei rapporti amorosi che si instaurano tra due mamme, grandi amiche, interpretate da Robin Wright e Naomi Watts, l'una con il figlio dell'altra.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel Nuovo Galles del Sud la quarantenne Roz, suo marito Harold e il loro figlio diciottenne Tom vivono vicino alla spiaggia. Lil, che è vedova, vive nelle vicinanze con il figlio Ian, anch'egli diciottenne. Roz e Lil sono grandi amiche fin da piccole e lo sono anche i loro figli.

Harold cerca e trova un lavoro come professore universitario a Sydney all'insaputa di Roz: si aspetta che la moglie e il figlio siano disposti a trasferirsi nella metropoli con lui, ma dopo l'iniziale freddezza deve accettare il rifiuto che porterà alla separazione tra i due. Decisivo per questa rottura il rapporto che si instaura tra Roz e Ian. Tom, scoperta la madre a letto con il suo miglior amico, si reca da Lil con la quale avvia, quasi per vendetta, un'analoga relazione. Le due coppie si confessano tutto e, pur ripromettendosi di non dare seguito a questi sentimenti che li hanno investiti improvvisamente, non resistono alla passione e proseguono di comune accordo serenamente.

Due anni dopo Tom risponde ad un'offerta di lavoro del padre ed è così costretto a passare gran parte del suo tempo a Sydney. Lì ha una relazione con una sua coetanea e pur continuando ad amare Lil è spinto da questa a lasciarla e quindi a sposare la ragazza che lo ama. Roz, che ci pensava da tempo, decide con dolore di interrompere anche lei la relazione con Ian in modo che anche questi possa farsi una vita "normale" aprendosi ad un rapporto con una ragazza della sua età. Ian è distrutto e rischia la vita in un'imprudente uscita col surf. Proprio in seguito a questo incidente si lega ad una ragazza della sua età, salvo poi volerla lasciare non avendo intenzione di illuderla. Ma dopo aver saputo che lei è incinta cambia idea.

Anni dopo i due amici, con le rispettive madri, mogli e figliolette passano una giornata in spiaggia in allegria. Uno sguardo tra Ian e Roz basta a far capire che la passione, sebbene arginata da scelte razionali, non si è affatto spenta.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente il progetto era intitolato Two Mothers, ma nel mese di giugno 2013 il titolo diventa Adore.[1]

Le riprese del film si sono svolte in Australia, tra le città di Sydney, Seal Rocks e Shelly Beach,[2] e il budget è stato di circa 16 milioni di dollari.[3]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene pubblicato il 14 febbraio 2013.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato al Sundance Film Festival il 18 gennaio 2013.[4] Nelle sale cinematografiche francesi è uscito il 3 aprile, mentre negli Stati Uniti d'America è stato distribuito in numero limitato di copie dal 6 settembre 2013[5]. In Italia è stato distribuito dalla Bim dal 17 ottobre 2013.

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Nell'edizione italiana il film è tagliato degli ultimi quindici minuti (salvo la scena finale dei quattro protagonisti distesi al sole), dove le mogli di Ian e Tom scoprono la torbida relazione e se ne vanno con le figlie.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato un flop al botteghino, incassando solamente 2.561.024 dollari[6] (674.982 come Adore[7]), registrando quindi una perdita secca di circa tredici milioni e mezzo di dollari.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Adore (2013) - Working title, IMDb. URL consultato il 25 giugno 2013.
  2. ^ (EN) Adore (2013) - Filming Locations, IMDb. URL consultato il 15 febbraio 2013.
  3. ^ (EN) Adore (2013) - Box office / business, IMDb. URL consultato il 15 febbraio.
  4. ^ (EN) Two Mothers - Festival Program, Sundance Intitute. URL consultato il 25 giugno 2013.
  5. ^ (FR) Les sorties cinéma du Mercredi 3 Avril 2013, Lagardère. URL consultato il 25 giugno 2013.
  6. ^ Two Mothers, Boxofficemojo.com. URL consultato il 9 aprile 2014.
  7. ^ Boxoffice Media, Llc, BoxOffice® — Adore, Boxoffice.com, 6 settembre 2013. URL consultato il 9 aprile 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema