Trattato di Parigi (1898)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trattato di Parigi
Signing of the protocol.jpg
La firma del protocollo del Trattato
Firma 10 dicembre 1898
Luogo Parigi
Efficacia 11 aprile 1899
Parti Stati Uniti d'America
Regno di Spagna
Lingue inglese, spagnolo, francese
voci di trattati presenti su Wikipedia

Il trattato di Parigi del 1898 fu l'accordo che pose fine alla guerra ispano-americana. Il trattato fu firmato a Parigi il 10 dicembre 1898, nonostante le ostilità fossero già cessate il 12 agosto. Esso fu ratificato dal Senato degli Stati Uniti il 6 febbraio 1899 ed entrò in vigore l'11 aprile dello stesso anno. Alle trattative i cubani parteciparono solo come osservatori.

Gli effetti del trattato furono principalmente due:

  1. Cuba divenne un protettorato statunitense
  2. la cessione, da parte della Spagna, delle Filippine, Guam e Porto Rico agli Stati Uniti d'America per la somma di 20 milioni di dollari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]