Torre di Cala di Forno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 42°36′49.81″N 11°05′07.19″E / 42.613836°N 11.085331°E42.613836; 11.085331

Panorama con la torre di Cala di Forno

La torre di Cala di Forno si trova lungo la fascia costiera del comune di Magliano in Toscana, su un promontorio dei monti dell'Uccellina che chiude a sud-ovest la piccola spiaggia di cala di Forno. La fortificazione costiera si trova nel parco naturale della Maremma, nei pressi del percorso del sentiero A4.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La torre è stata ricostruita per volere dei Medici nella seconda metà del Cinquecento, nel luogo dove sorgeva probabilmente una preesistente struttura medievale, con lo scopo di rafforzare il sistema difensivo del granducato di Toscana lungo le coste maremmane, che erano spesso soggette ad incursioni piratesche.

Dalla sommità, era possibile comunicare a vista con la torre dell'Uccellina per inviare segnalazioni alle torri situate più a sud e con la torre di Collelungo per segnalare eventuali pericoli alle torri costiere più settentrionali.

Con l'esaurirsi del rischio di invasioni dal mare, la fortificazione fu dismessa dal punto di vista militare, andando così incontro ad un lento ed inesorabile degrado.

Aspetto attuale[modifica | modifica wikitesto]

La torre di Cala di Forno poggia su un basamento a scarpa e si articola su più livelli; al piano rialzato è presente la porta di accesso che era raggiungibile attraverso una rampa di scale munita di ponte levatoio.

La parte sommitale si presenta parzialmente danneggiata a causa dell'incuria subita nei secoli scorsi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Aldo Mazzolai, Guida della Maremma. Percorsi tra arte e natura, Le Lettere Firenze, 1997;
  • Giuseppe Guerrini (a cura di), Torri e Castelli della Provincia di Grosseto (Amministrazione Provinciale di Grosseto), Nuova Immagine Editrice Siena, 1999.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]