Tormes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tormes
Reflejos de la Catedrales de Salamanca.jpg
Il Tormes ai piedi della cattedrale di Salamanca
StatoSpagna Spagna
Lunghezza284 km
Portata media42,43 m³/s
Bacino idrografico7 096 km²
NascePrado Tormejón (sierra de Gredos)
Sfocianel Duero a Fermoselle

Il Tormes è un fiume della Spagna centrale, affluente di sinistra del Duero. Nasce nel Prado Tormejón, nella Sierra de Gredos, nel territorio di Navarredonda de Gredos in provincia di Ávila. Attraversa le provincie di Avila e Salamanca, sfociando nel Duero, nel comune di Villarino de los Aires (Salamanca), nella zona chiamata Ambasaguas, dopo aver percorso 284 chilometri.

Per le sue caratteristiche, questo fiume non assicura il rifornimento di acqua ai centri abitati nel periodo estivo; per questo, alla fine degli anni 1960, si costruì il bacino di Santa Teresa, con una capacità di 496 milioni di metri cubi per assicurare e regolare il rifornimento d'acqua in estate così come ad evitare l'allagamento dei grandi viali d'inverno. Il fiume è sbarrato anche in corrispondenza del lago di Villagonzalo e, presso la confluenza con il Duero, nel lago di Almendra, dove il fiume si incassa tra pareti rocciose, formando i cosiddetti Arribes del Tormes, che accompagnano il suo corso fino allo sbocco nel Duero.

Località principali attraversate[modifica | modifica wikitesto]

Il Tormes tra Navamorisca (El Losar del Barco) sulla sponda sinistra e Vallehondo (San Lorenzo de Tormes) sulla sponda destra, in provincia di Ávila.

Da nord a sud:

Affluenti[modifica | modifica wikitesto]

Il Tormes a Salamanca.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna