Alagón (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 40°40′51″N 5°47′09″W / 40.680833°N 5.785833°W40.680833; -5.785833

Alagón
Alagón
L'alto corso dell'Alagón, in località "Santa Ana", Monleón
Stato Spagna Spagna
Comunità autonome Castiglia e León
Estremadura
Lunghezza 205 km
Nasce Frades de la Sierra
Affluenti Francia, Sangusín, Cuerpo de Hombre, La Palla, Río de los Ángeles, Ambroz, Jerte, Árrago
Sfocia nel Tago
L'Alagón, pochi chilometri a valle di Sotoserrano.

L'Alagón è un fiume della Spagna, il più lungo tra gli affluenti del Tago nel suo bacino spagnolo. Nasce a Frades de la Sierra, in provincia di Salamanca e scorre nelle provincie di Salamanca e Cáceres, confluendo da destra nel Tago all'altezza di Alcántara. I principali affluenti sono il Francia, il Sangusín, il Cuerpo de Hombre, il La Palla, il Río de los Ángeles, l'Ambroz, lo Jerte e l'Árrago. I principali centri attraversati sono Coria, Garcibuey, Ceclavín e Montehermoso.

Le acque dell'Alagón sono ritenute in tre laghi, tutti situati nella provincia di Cáceres:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Galleria di immagini dell'Alto Alagón