Topock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Topock
comunità non incorporata
Topock, Arizona
Topock – Veduta
L'Old Trails Bridge costruito nel 1914
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Arizona.svg Arizona
ConteaMohave
Territorio
Coordinate34°43′06″N 114°29′14″W / 34.718333°N 114.487222°W34.718333; -114.487222 (Topock)Coordinate: 34°43′06″N 114°29′14″W / 34.718333°N 114.487222°W34.718333; -114.487222 (Topock)
Altitudine150 m s.l.m.
Superficie0,67 km²
Abitanti10 (2010)
Densità14,93 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale86436
Prefisso928
Fuso orarioUTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Topock
Topock
Topock – Mappa

Topock (in mohave: Tuupak) è una piccola comunità non incorporata della contea di Mohave, in Arizona. Il codice postale di Topock è 86436; nel 2000, la popolazione dell'Area di tabulazione del codice postale (ZCTA) era di 1 790 abitanti.[1]

Si trova tra Bullhead City e Lake Havasu City e a sud-est di Needles, California, sul confine tra la California e l'Arizona.

Topock è nota per essere una località marittima, oltre ad essere la sede dell'Old Trails Arch Bridge, il vecchio ponte della Route 66 descritto nel film Furore.[2] Le traversate del fiume Colorado a Topock, incluso l'Old Trails Arch Bridge, sono anche protagoniste nei titoli di testa del film Easy Rider.[3]

Topock Marina si trova appena fuori dalla I-40 sulla storica Route 66. Situata sul fiume Colorado tra Needles e Lake Havasu City, la Marina è il tradizionale punto di rifornimento per i diportisti che viaggiano tra queste due città.

Topock è il sito di una delle stazioni di ricompressione della Pacific Gas & Electric (PG&E) sul suo super gasdotto di gas naturale, completato nel 1930, che va dal Texas a San Francisco.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'Ufficio del censimento degli Stati Uniti, ha una superficie totale di 0,26 mi2 (0,67 km2).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente era chiamata Mellen ed era stazione ferroviaria e punto di attracco per i battelli a vapore che viaggiavano nel fiume Colorado. Si trova sul sito in cui la Atlantic and Pacific Railroad stava costruendo il Red Rock Bridge, un ponte a sbalzo in acciaio, completato nel maggio 1890, dopo che tre ponti non ben costruiti erano stati portati via dal fiume. La città era intitolata al capitano "Jack" Mellon, un veterano possessore di un battello, che navigava nel fiume Colorado, e proprietario della Colorado Steam Navigation Company, anche se indicato erroneamente come "Mellen".[4][5] Dal 1903 al 1909 Mellen aveva un proprio ufficio postale.[6]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la popolazione era di 10 abitanti[7].

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della comunità era formata dal 100,0% di bianchi, lo 0,0% di afroamericani, lo 0,0% di nativi americani, lo 0,0% di asiatici, lo 0,0% di oceanici, lo 0,0% di altre razze, e lo 0,0% di due o più razze. Ispanici o latinos di qualunque razza erano lo 0,0% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://factfinder.census.gov/servlet/SAFFPopulation?_event=Search&_zip=86436
  2. ^ http://roadtripmemories.com/2008/12/11/the-grapes-of-wrath-filming-locations/
  3. ^ William Kaszynski, Route 66: Images of America's Main Street, 1º maggio 2003, p. 13, ISBN 978-0-7864-1553-3.
  4. ^ Frederic B. Wildfang, Lake Havasu City, Arcadia Publishing, 2005, pp.34-35
  5. ^ US 66 Photo Gallery Needles and the Colorado River from gbcnet.com.
  6. ^ John and Lillian Theobald, Arizona Territory Post Offices & Postmasters, The Arizona Historical Foundation, Phoenix, 1961.
  7. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 10 giugno 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Arizona Portale Arizona: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Arizona