Telerig di Bulgaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Telerig di Bulgaria
Seal of Telerig.jpg
Sigillo di Telerig
Khan dei Bulgari
In carica 768 - 776/777
Predecessore Pagan di Bulgaria
Successore Kardam di Bulgaria
Morte Costantinopoli (?)
Dinastia Casata di Ugain

Telerig (... – ...) è stato un khan dei Bulgari dal 768 al 776/777.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giunto al potere nel 768 dopo un certo numero di regnanti più o meno effimeri, ll nuovo khan si dimostrò subito ostile verso l'Impero bizantino. Percependone la minaccia, l'imperatore Costantino V lo attaccò e sconfisse nel 773.

Lo stesso anno, un tentativo d'invasione della Macedonia da parte di Telerig venne respinto dall'esercito bizantino. Solo l'improvvisa morte di Costantino V salvò Telerig e l'indebolito Impero bulgaro da una nuova offensiva bizantina.

Questi fallimenti non fecero che aumentare il malcontento della popolazione bulgara che iniziò a rivoltarsi: nel 776 o 777 Telerig si vide costretto a trovare asilo a Costantinopoli, dove venne battezzato e sposò una cugina della moglie del nuovo imperatore Leone IV il Cazaro[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jonathan Shepard, Slavs and Bulgars, in The New Cambridge Medieval History, volume II c.700-c.900, Cambridge University Press, 1995.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Khan dei Bulgari Successore
Pagan 768-776/777 Kardam
Controllo di autoritàVIAF (EN14157222924184972529 · LCCN (ENnb2019020022 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2019020022