Takifugu rubripes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pesce palla giapponese
Fugu in Tank.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Tetraodontiformes
Famiglia Tetraodontidae
Genere Takifugu
Specie T. rubripes
Nomenclatura binomiale
Takifugu rubripes
Temminck & Schlegel, 1850
Sinonimi
  • Fugu rubripes (Temminck & Schlegel, 1850)
  • Fugu rubripes ssp. rubripes (Temminck & Schlegel, 1850)
  • Sphaeroides rubripes (Temminck & Schlegel, 1850)
  • Tetraodon rubripes Temminck & Schlegel, 1850)

Il fugu giapponese o torafugu, (Takifugu rubripes, Temminck & Schlegel, 1850) è un pesce palla di acqua salata di grandi dimensioni.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il corpo è coperto da piccole spine, è presente una grande macchia nera tagliata da una linea bianca sul lato appena prima la pinna pettorale. Le dimensioni comuni si attestano intorno ai 40 centimetri, anche se gli adulti possono tranquillamente arrivare ad 80 centimetri.

Tassonomia ed etimologia[modifica | modifica wikitesto]

La specie è spesso indicata come Fugu rubripes. Il genere Fugu, infatti, è sinonimo del tuttavia preferito genere Takifugu.[1] Takifugu significa pesce palla in giapponese e Rubripes proviene dal latino ruber e pēs che significano pelo rosso.[2]

Distribuzione ed habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è diffusa nel Mar del Giappone, nel Mar Cinese Orientale e nel Mar Giallo a Nord di Sakhalin, alla profondità di 10-135 metri. Questa è una specie demersale. Per la deposizione delle uova risalgono negli estuari; I pesci giovani sono molto eurialini e rimangono nelle bocche dei fiumi e nelle lagune, maturando per un anno prima di migrare definitivamente nell'Oceano.

Tossicità[modifica | modifica wikitesto]

Come negli altri pesci palla, alcuni organi del pesce palla giapponese contengono tetrodotossina e sono molto tossici. La tossina è ampiamente concentrata nel fegato e nelle ovaie, è leggermente presente anche nell'instestino e nel grassi, ma assente dalla pelle e dai testicoli.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Keiichi Matsuura, The pufferfish genus Fugu Abe, 1952, a junior subjective synonym of Takifugu Abe, 1949, in Bull. Natn. Sci. Mus., Tokyo, Ser. A., vol. 16, 1990, pp. 15–20.
  2. ^ rubripes - WordSense.eu, su www.wordsense.eu. URL consultato il 12 dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]