Strettamente confidenziale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strettamente confidenziale
Titolo originaleBroadway Bill
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1934
Durata104 min
Dati tecnicib/n
rapporto: 1,37 : 1
Generecommedia, drammatico
RegiaFrank Capra
SoggettoMark Hellinger
SceneggiaturaRobert Riskin Sidney Buchman (non accreditato)
ProduttoreHarry Cohn, Frank Capra (non accreditati) Samuel J. Briskin (associato, non accreditato)
Casa di produzioneColumbia Pictures Corporation (presents) (A Frank Capra Production)
Distribuzione (Italia)Columbia (1935)
FotografiaJoseph Walker
MontaggioGene Havlick
ScenografiaJerome Pycha Jr. (non accreditato)
Interpreti e personaggi

Strettamente confidenziale (Broadway Bill) è un film del 1934, diretto da Frank Capra.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Stanco della monotona vita d'ufficio nell'azienda del suocero, Dan Brooks abbandona casa e moglie per dedicarsi esclusivamente alla sua passione per i cavalli. Con l'aiuto della cognata Alice, che lo ha seguito, partecipa a un derby col proprio animale che però muore dopo aver tagliato per primo il traguardo. Dan non si lascia scoraggiare e tenta ancora la sorte sui campi da corse finché la moglie, stanca di attenderlo, chiede il divorzio. Lui sposerà la cognata.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Columbia Pictures Corporation (presents) (A Frank Capra Production). Venne girato a Tanforan Race Track, San Bruno, California.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Columbia Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 27 dicembre 1934 dopo una prima tenuta a New York il 30 novembre 1934[1].

Remake[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1950 lo stesso Capra girò un remake intitolato La gioia della vita dove in un piccolo cammeo figura l'attore Oliver Hardy.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema