La donna di platino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La donna di platino
Platinum Blonde 2.jpg
Locandina
Titolo originalePlatinum Blonde
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1931
Durata89 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.20 : 1
Generecommedia, sentimentale
RegiaFrank Capra
SoggettoHarry Chandlee, Douglas W. Churchill
SceneggiaturaJo Swerling (adattamento)

Robert Riskin (dialoghi)

Dorothy Howell (continuità
ProduttoreHarry Cohn
Frank Capra (non accreditato)
Casa di produzioneColumbia Pictures
Distribuzione (Italia)Columbia (1934)
FotografiaJoseph Walker
MontaggioGene Milford
MusicheDavid Broekman (non accreditato)

Bernhard Kaun (musiche di repertorio)

Irving Bibo
ScenografiaStephen Goosson (non accreditato)
CostumiEdward Stevenson (non accreditato)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
(ridoppiaggio anni '80)


La donna di platino (Platinum Blonde) è un film del 1931 diretto da Frank Capra.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La Columbia Pictures lo presentò come A Frank R. Capra Production.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito negli Stati Uniti dalla Columbia Pictures, il film uscì in sala il 31 ottobre 1931 dopo essere stato presentato - il 24 ottobre - a Birmingham, in Alabama. In Italia, uscito in sala nel novembre 1933 distribuito dalla Columbia, il film ottenne il visto di censura n° 27878 il 31 agosto 1933[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Michael Conway e Mark Ricci, The Films of Jean Harlow, The Citadel Press, Secaucus, New Jersey (1965) 1984 ISBN 0-8065-0147-2

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema