Stenosi spinale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Spinal stenosis
LUMBAR TREFOIL CANAL.JPG
Canale lombare "a trifoglio"
Specialità reumatologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
MeSH D013130
MedlinePlus 000441

In medicina, la stenosi spinale è un restringimento anormale (stenosi) del canale spinale che può verificarsi in una delle regioni della colonna vertebrale. Questo restringimento può risultare in deficit neurologici. I sintomi includono dolore, intorpidimento, parestesia e perdita di controllo motorio. La posizione della stenosi determina quale zona del corpo è influenzata.[1] Con stenosi spinale il canale spinale si restringe al canale vertebrale, che è un forame tra le vertebre in cui passano attraverso il midollo spinale (nel rachide cervicale e toracico) o le radici nervose (nella colonna lombare).[2] Vi sono diversi tipi di stenosi spinale, con la stenosi lombare e la stenosi cervicale che sono le forme più frequenti. Mentre la stenosi spinale lombare è più comune, quella cervicale è più pericoloso perché comporta la compressione del midollo spinale, mentre la stenosi spinale lombare comporta la compressione della cauda equina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vokshoor A, Spinal Stenosis, eMedicine, 14 febbraio 2010. URL consultato il 30 dicembre 2010.
  2. ^ Fast Facts About Spinal Stenosis

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina