Stazione di Pinerolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pinerolo
stazione ferroviaria
Pinerolo stazione.jpg
Stato Italia Italia
Localizzazione Pinerolo
Coordinate 44°53′15″N 7°20′13.2″E / 44.8875°N 7.337°E44.8875; 7.337Coordinate: 44°53′15″N 7°20′13.2″E / 44.8875°N 7.337°E44.8875; 7.337
Attivazione 1854
Stato attuale in uso
Linee Torino-Pinerolo
Pinerolo-Torre Pellice (chiusa all'esercizio)
Tipo stazione in superficie, parzialmente di testa
Binari 5

La stazione di Pinerolo è una stazione ferroviaria posta sulla linea Torino-Torre Pellice.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione all'inizio del XX secolo

La stazione fu aperta nel 1854 al completamento della linea Torino-Pinerolo. Nel 1882, aggiungendo un binario esterno alla stazione, la linea fu prolungata fino a Torre Pellice[1].

Fino al 1968 l'area adiacente allo scalo ferroviario ospitava gli impianti a della tranvia Pinerolo-Perosa Argentina; le merci provenienti dai numerosi impianti raccordati a tale tranvia, i cui veicoli a scartamento ridotto, erano qui trasbordate sui carri ferroviari.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è dotata di cinque binari, di cui solo tre utilizzati per il traffico passeggeri. I primi 4 binari si trovano presso l'edificio storico della stazione, mentre il 5º binario è stato ricavato, nel 2006, lungo la linea per Torre Pellice.

La linea per Torre Pellice infatti corre esternamente al fabbricato di stazione, mentre questo è stato costruito di testa, affacciato sul centro storico: non vi era quindi spazio sufficiente per far entrare in stazione i binari da Torre Pellice ricorrendo a una curva ad "U". Così si è ideata la soluzione di diramare la linea per Torre, esternamente al fascio binari della stazione.

Dei quattro binari presenti nella stazione storica, solo due sono usati per i treni viaggiatori, l'1 e il 3, mentre il 2 non è dotato di marciapiede e il 4 attualmente è usato solo come ricovero dei treni non in servizio.

Ai binari 1 e 3 attestano i treni della linea 2 del servizio ferroviario metropolitano di Torino verso Chivasso; il binario 5 era riservato all'attestamento dei treni da/per Torre Pellice, il cui servizio risulta sospeso dal 17 giugno 2012[2].

Il raccordo merci diretto in ingresso al vicino stabilimento della PMT ITALIA risulta in stato di abbandono.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione funge da capilinea delle corse svolte da Trenitalia nell'ambito della relazione denominata linea 2 del servizio ferroviario metropolitano di Torino.

SFM di Torino
Linea 2
White dot.svg  Pinerolo
White dot.svg  Pinerolo Olimpica
White dot.svg  Piscina di Pinerolo
White dot.svg  Airasca
White dot.svg  None
White dot.svg  Candiolo
White dot.svg  Nichelino
White dot.svg  Moncalieri Sangone
R  White dot.svg  Torino Lingotto
R  White dot.svg  Torino Porta Susa Logo Metropolitane Italia.svg
White dot.svg  Torino Rebaudengo Fossata
White dot.svg  Torino Stura
White dot.svg  Settimo Torinese
White dot.svg  Brandizzo
R  White dot.svg  Chivasso


Servizi[modifica | modifica wikitesto]

  • Biglietteria Biglietteria
  • Bar Bar
  • WC Servizi igienici

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Prospetto cronologico dei tratti di ferrovia aperti all'esercizio dal 1839 al 31 dicembre 1926
  2. ^ Silvia Adorno, Chiusure in Piemonte, in "I Treni" n. 351 (settembre 2012), pp. 14-19

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rete Ferroviaria Italiana, Fascicolo Linea 6.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pinerolo
Ferrovia Stazione successiva Direzione
Torino-Pinerolo
 (30+479 / 0+000)
Pfeil rechts.svg Pinerolo Olimpica TriangleArrow-Right.svg Torino
Pinerolo
Direzione Stazione precedente Ferrovia
Torre Pellice TriangleArrow-Left.svg Bricherasio Pfeil links.svg Pinerolo-Torre Pellice
 (30+479 / 0+000)