St. Valentine's Day Massacre (EP)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
St. Valentine's Day Massacre (EP)
Valentine's day massacre.jpg

Artista Headgirl
Tipo album EP
Pubblicazione 21 febbraio 1981
Durata 9:33
Dischi 1
Tracce 3
Genere Heavy metal
Etichetta Bronze Records
Produttore Vic Maile
Registrazione Natale 1980 al "Jackson's Studio", Rickmansworth
Certificazioni
Dischi d'argento Regno Unito Regno Unito
(vendite: 200 000+)
Headgirl - cronologia
EP successivo
(1982)

St. Valentine's Day Massacre, è un EP degli Headgirl pubblicato nel 1981 dall'etichetta discografica Bronze Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il disco è stato registrato quando il batterista dei Motörhead, Phil Taylor, si stava riprendendo da una ferita al collo.

Le due band (Motörhead e Girlschool), hanno deciso di collaborare usando il nome unico Headgirl. Il risultato è questo ep contenente tre tracce; una dei Motörhead suonata dalle Girlschool (Bomber); una delle Girlschool suonata dai Motörhead (Emergency); e una suonata da entrambi, ovvero la cover di Johnny Kidd & The Pirates Please Don't Touch.

Philty Animal è comunque presente nella copertina del disco che, ha raggiunto la posizione nº5 nelle classifiche inglesi.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Please Don't Touch" (Heath, Robinson)
  2. "Bomber" (Lemmy Kilmister, Phil Taylor, Eddie Clarke)
  3. "Emergency" (Kim McAuliffe, Kelly Johnson, Enid Williams, Denise Dufort)

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal